Estate 2020 a Cinisi, il comitato delle attività commerciali ed artigiane: "Situazione economica preoccupante"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"La situazione economica locale attuale è davvero preoccupante - afferma Salvatore Maniaci, Presidente del Comitato dei commercianti ed artigiani di Cinisi - ed ha bisogno di azioni immediate e condivise. Il Covid-19 non ha fatto altro che aggravare una condizione già presente facendola divenire per molti quasi terminale. Abbiamo chiesto un incontro all’amministrazione comunale perché non abbiamo avuto notizie della programmazione estiva 2020, nonostante siamo già a luglio e poiché questa rappresenta una fase fondamentale per dare ossigeno alla nostra economia. Ma anche per fare il punto della situazione economica generale e chiedere informazioni sulla delibera di giunta N. 59 del 23/06/2020 in merito all’atto di indirizzo dell’amministrazione per il sostegno alle imprese di pubblico esercizio. Siamo inoltre rammaricati per le dimissioni dell’assessore Salvo Biundo, a lui diciamo grazie per quanto fatto".

Dal 2007 ad oggi sono scomparse oltre 108mila imprese del commercio in sede fissa, il 15% del totale. Sono cambiate anche le abitudini, in tempo di crisi, purtroppo, si legge meno (meno cultura) e si fuma di più. La globalizzazione ha inciso enormemente, persino molti centri commerciali cominciano a chiudere, sostituiti dall'online. A tal proposito Riccardo Evola, esercente di Cinisi e membro del direttivo comitato ha detto: "La crisi e il calo del lavoro degli ultimi anni hanno spinto molte attività a chiudere. Tra le attività più colpite soprattutto quelle di abbigliamento, calzature e tessile. Meno commercio tradizionale, sempre meno artigianato ed agricoltura, ed adesso anche la ristorazione. La grande recessione ha trasformato profondamente il volto delle nostre città, dei nostri luoghi, dei nostri corsi, modificando la composizione delle attività urbane".

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento