Economia Politeama / Via Ruggero Settimo

Topolino e Paperino lasciano Palermo, chiude il Disney Store di via Ruggero Settimo

La decisione di abbassare le saracinesche di ben 15 punti vendita sparsi per l'Italia, era stata annunciata dalla celebre catena internazionale di negozi già a fine maggio. Un cartello sulla vetrina: "Grazie per essere stati con noi"

Chiude il Disney Store di via Ruggero Settimo. L'avviso campeggia sulla porta a vetri del negozio sbarrata dal cancello di ferro. Stamattina è stato affisso un cartello: "Grazie per essere stati con noi". All'interno c'è ancora qualcuno che lavora ma solo per svuotare i locali. Bocche cucite: "Non possiamo rilasciare dichiarazioni". Sono sei in tutto i dipendenti nella sede di Palermo. La decisione di abbassare le saracinesche di ben 15 punti vendita sparsi per l'Italia, era stata annunciata dalla celebre catena internazionale di negozi già a fine maggio.

Una scelta "arrivata a cose fatte, con la messa in liquidazione della società avvenuta - avevano dichiarato i sindacati - il 19 maggio scorso che non è stata accompagnata da alcuna prospettiva o proposta per la tutela occupazionale". Ben 233 i lavoratori in Italia interessati dalle chiusure. La società avrebbe deciso di abbandonare non solo il mercato italiano, ma quello europeo in generale. A marzo Disney - che a Palermo aveva aperto nel 2012 - aveva annunciato anche la chiusura di almeno 60 dei suoi negozi in Nord America per concentrarsi principalmente sulle vendite online. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Topolino e Paperino lasciano Palermo, chiude il Disney Store di via Ruggero Settimo

PalermoToday è in caricamento