Martedì, 27 Luglio 2021
Economia

Cas, "frenata" sui contratti interinali per gli ex stagionali: scatta lo stato d'agitazione

La denuncia del sindacato Orsa: "Con il recente avvicendamento ai vertici del Consorzio autostrade siciliane - dice il segretario Mariano Massaro - la vertenza, che si avviava alla parziale risoluzione, ha subito un inspiegabile arresto". Chiesto incontro all'Ars

Casello autostradale

Dovevano rientrare in servizio attraverso contratti di lavoro interinale, ma per i precari del Consorzio autostrade siciliane si registra adesso una nuova "frenata". E così scatta lo stato d'agitazione di circa 180 lavoratori, molti dei quali della provincia di Palermo.

"Con il recente avvicendamento ai vertici del Cas - denuncia Mariano Massaro, segretario regionale dell'Orsa - la vertenza degli ex lavoratori trimestrali, che si avviava alla parziale risoluzione, ha subito un inspiegabile arresto". In sostanza, con l'accordo sottoscritto lo scorso novembre all'ispettorato del lavoro, sindacati e vertici del Cas (che gestisce tra le altre l'autostrada A20 Palermo-Messina) avevano concordato lo stanziamento necessario per assumere gli ex casellanti "anche per limitare - spiega Massaro - l'eccessivo ricorso agli straordinari dei dipendenti assunti".

Sul piatto della bilancia, l'azienda aveva messo 1,8 milioni di euro "per un bando pubblico volto alle assunzioni con il sistema del lavoro somministrato". Il rinnovo della governance del Cas, a detta dell'Orsa e del comitato degli agenti tecnici esattori, avrebbe però bloccato tutto. Monta così nuovamente la protesta degli stagionali del Cas, molti dei quali della provincia di Palermo, che chiedono l'intervento della Regione. "Abbiamo avanzato richiesta di audizione alla IV commissione dell'Ars - conclude Massaro - al fine di approdare ad auspicabili soluzione condivise che, fra l'altro, eviterebbero la mobilitazione dei lavoratori già in stato d'agitazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cas, "frenata" sui contratti interinali per gli ex stagionali: scatta lo stato d'agitazione

PalermoToday è in caricamento