"Licenziati 12 lavoratori su 18", sit in dei dipendenti dell'azienda Latte Puccio di Capaci

A gennaio scadono anche i contratti di solidarietà, che hanno comportato la riduzione del 60 per cento delle ore lavorative. I sindacati: "Senza stipendio da settembre. Il rischio concreto è la chiusura dello stabilimento"

La protesta

Sit in di protesta dei dipendenti della Latte Puccio di Capaci. L'azienda, che produce mozzarelle da mezzo secolo, il 30 novembre ha aperto le procedure di licenziamento collettivo di 12 lavoratori su 18. Stamattina l'iniziativa di protesta davanti ai cancelli dello stabilimento. I lavoratori sono senza stipendio da settembre. 

“Dopo aver usufruito di tutti gli  ammortizzatori sociali possibili, con la speranza di un rilancio dell'azienda, adesso è arrivata la batosta per i lavoratori – afferma Renato Aiello, della segreteria Flai Cgil Palermo - Il rischio concreto è la chiusura di questo stabilimento, che un tempo dava lavoro a 120 persone. Un marchio storico per il territorio, un caseificio famoso per suoi prodotti, che bisogna proteggere a tutti i costi”.

Il 3 gennaio scade ai lavoratori il contratto di solidarietà, di cui hanno usufruito per 2 anni, e che ha comportato  la riduzione del 60 per cento delle ore lavorative. “I dipendenti hanno lavorato per 16 ore a settimana e non percepiscono lo stipendio dal 30 settembre. Rimangono solo sei persone col contratto pieno – aggiunge Aiello – I lavoratori oggi hanno fatto un sit in pacifico ma sono pronti a intensificare le azioni di lotta. Avevamo chiesto un incontro con l'assessorato al Lavoro, che non ci ha convocati. Sensibilizzeremo l'amministrazione comunale di Capaci,  perché si accendano i riflettori su quella che è una delle poche industrie alimentari della zona, che adesso rischia di scomparire”. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Potevano fare l'en plein...

  • Andate a casa anzi nella villa della diciamo Signora Puccio e vi prendete cosa possiede e mettete tutto all’asta così recuperate gli stipendi

  • è la logica conseguenza della malagestione e incmpetenza della signora puccio,,,,,,,,,dopo l omicidio del compianto marito,,,,,,è stata capace di distruggere un impero ,,,,,,si vergogni e si ritiri in pensione

Notizie di oggi

  • Incidenti stradali

    Incidente sulla Palermo-Catania, camion vola giù dal viadotto dopo scontro con auto: un morto

  • Cronaca

    Spacciavano crack nel "palazzo di ferro" a tutte le ore e davanti ai bambini: 8 arresti

  • Sport

    Colpo di scena, Mirri ci ripensa: 2,8 milioni nelle casse del Palermo, -4 scongiurato

  • Cronaca

    Stroncato da un infarto mentre è in bici: morto avvocato palermitano

I più letti della settimana

  • "Figurati se prendiamo una da Palermo", mail inviata per errore scatena polemica

  • Video porno con ragazzine dietro la scomparsa: "Maiorana morti per i ricatti che il padre organizzava"

  • La nuova mafia a Palermo, ecco chi comanda: "Quindici mandamenti gestiti da 81 famiglie"

  • Spaccio alimentare, filiali chiuse a Palermo: "Stipendi in ritardo, famiglie nel dramma"

  • Assalto al reddito di cittadinanza: a Palermo boom di finti divorzi per scroccare il sussidio

  • Ripetitore sospetto vicino casa del presidente Mattarella, indaga la Procura

Torna su
PalermoToday è in caricamento