Lunedì, 20 Settembre 2021
Economia Termini Imerese

Nuovo vertice a Roma sul caso Blutec, il sindaco di Termini: "Da troppi anni il territorio attende risposte"

La riunione è fissata per il 9 settembre presso il ministero dello Sviluppo economico. Il primo cittadino Maria Terranova: "Noi saremo fisicamente presenti per conoscere le manifestazioni di interesse presentate e per far sentire la presenza forte delle istituzioni locali"

Il nove settembre a Roma si terrà, presso il ministero dello Sviluppo economico, il tavolo tecnico sulla vertenza Blutec. A renderlo noto è il sindaco di Termini Imerese, Maria Terranova.

"Da tanti, troppi anni - scrive il primo cittadino su Facebook - il territorio, i lavoratori ex Fiat e i lavoratori dell'indotto attendono risposte occupazionali che non sono, ad oggi, mai arrivate. Da mesi, con pazienza e fermezza, stiamo lavorando per mettere a fattor comune, ai vari livelli istituzionali, le energie per il rilancio del sito produttivo. Noi saremo fisicamente presenti a Roma per conoscere le manifestazioni di interesse presentate e per far sentire la presenza forte delle istituzioni locali. Se si discute del futuro di Termini Imerese, del comprensorio, di centinaia e centinaia di lavoratori e famiglie coinvolte, se si discute del prossimo futuro dei giovani di Termini Imerese, Termini Imerese deve essere sentinella attenta ai tavoli istituzionali e far sentire la propria voce".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo vertice a Roma sul caso Blutec, il sindaco di Termini: "Da troppi anni il territorio attende risposte"

PalermoToday è in caricamento