Domenica, 1 Agosto 2021
Economia

Blutec, Comella (Uilm Palermo): "In attesa di risposte chiediamo la proroga dell’amministrazione straordinaria"

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

"Abbiamo chiesto al governo regionale chiarimenti su come verrà gestita la vertenza Blutec dopo la scadenza della cassa integrazione prevista per il 30 settembre ma soprattutto la proroga dell’amministrazione straordinaria”. Lo spiega Enzo Comella della Uilm Palermo, dopo il sit in dei lavoratori, che aggiunge: “La Regione è in contatto con il Mise e la politica, visti gli errori commessi in passato, sta seguendo con attenzione e prudenza la vicenda. Ma proprio per evitare ulteriori errori, i tempi saranno lunghi e le riposte sulla reindustrializzazione di Termini arriveranno molto probabilmente per settembre. Per questo abbiamo chiesto un ulteriore impegno. I lavoratori, compreso l’Indotto, devono sapere intanto quali strumenti possono essere utilizzati”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Blutec, Comella (Uilm Palermo): "In attesa di risposte chiediamo la proroga dell’amministrazione straordinaria"

PalermoToday è in caricamento