Bisacquino, arriva la stabilizzazione: 52 precari del Comune firmano l'indeterminato

L'iter avviato sei mesi fa dai sindacati si concluderà nel pomeriggio nella sede del Museo civico: "Un grande risultato, che raggiungiamo insieme all'amministrazione comunale, grazie all'impegno del sindaco Tommaso Francesco Di Giorgio e del vice sindaco Alfonso Noto"

Il museo civico di Bisacquino

Festa in Comune oggi a Bisacquino. Nel pomeriggio sarà completato l'iter per la stabilizzazione di 52 contrattisti a termine. Fissata per le 16.30 la firma dei contratti a tempo indeterminato. L'appuntamento è nella sede del Museo civico. “Dopo quasi sei mesi dall'inizio delle procedure, oggi 52 lavoratori del Comune di Bisacquino - dichiara Lillo Sanfratello, segretario Fp Cgil Palermo, che ha condotto la trattativa sindacale per il superamento del precariato – sottoscrivono il loro contratto di lavoro. E' un grande risultato, che raggiungiamo insieme all'amministrazione comunale, grazie all'impegno del sindaco Tommaso Francesco Di Giorgio e del vice sindaco Alfonso Noto al lavoro svolto sinergia col sindacato”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scomparso da oltre un giorno, 29enne trovato morto sotto il ponte di via Oreto

  • Incidente alla Favorita, auto si schianta contro un albero: un morto e una ferita grave

  • Una vita dietro la consolle, poi lo schianto in Favorita: "Antonio, rimarrai il mio miglior dj"

  • Tony Colombo e la camorra, nervi tesi da Giletti: lui minaccia di lasciare lo studio

  • Blitz antimafia a Belmonte Mezzagno, quattro arresti: "In carcere il nuovo capo"

  • La mafia palermitana del dopo Riina: "Comandano i boss anziani, mettono tutti d'accordo"

Torna su
PalermoToday è in caricamento