Venerdì, 6 Agosto 2021
Economia

Unicredit, scattano le prime 243 assunzioni: "Solo otto in Sicilia"

Le assunzioni sono la prima positiva conseguenza degli accordi sulle uscite volontarie firmati tra l'azienda e i sindacati lo scorso febbraio. Il segretario nazionale First Cisl Gabriele Urzì: "Serve un rafforzamento degli organici che questo primo segnale non può certo soddisfare"

Al via le prime 243 assunzioni nel Gruppo Unicredit, ma i posti di lavoro in Sicilia sono solo 8. A diffondere il dato è Gabriele Urzì, segretario nazionale First Cisl Unicredit: "Il dato positivo è che i neo assunti saranno mandati in rete e che le assunzioni stiano avvenendo anche in quelle Regioni che Unicredit afferma essere ancora in eccedenza di organico. In Sicilia la situazione critica della rete territoriale degli sportelli, e non solo, richiede invece un rafforzamento degli organici che questo primo segnale non può certo soddisfare”.

Le assunzioni sono il frutto degli accordi sulle uscite volontarie sottoscritti a Milano tra azienda e sindacati lo scorso 1 febbraio: 920 dipendenti "anziani" vanno via e al loro posto subentrenno 550 giovani. Le prime 243 assunzioni sono così ripartire: 64 ricadono nel Nord Ovest, 63 in Lombardia, 21 nel Nord Est, 51 nel Centro Nord, 18 al Centro, 18 al Sud e soltanto 8 in Sicilia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Unicredit, scattano le prime 243 assunzioni: "Solo otto in Sicilia"

PalermoToday è in caricamento