menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ex Ferdico, c'è l'accordo: sì all'assunzione dei lavoratori del negozio di Tommaso Natale

Ad annunciare la firma è Mimma Calabrò segretario generale Fisascat Cisl Palermo Trapani. La Rocchetta Srl, l’azienda a cui è stato assegnato il ramo d'azienda, garantirà un percorso di ripresa occupazionale, anche attraverso periodi di formazione

I lavoratori ex Ferdico del negozio di Tommaso Natale torneranno presto a lavorare. Ad annunciare la firma dell'accordo è Mimma Calabrò segretario generale Fisascat Cisl Palermo Trapani. “Da quando il ramo di azienda nel 2019 è ritornato in capo all’Agenzia dei beni confiscati è iniziato un percorso lungo e tortuoso – afferma la sindacalista – contorniato da tante preoccupazioni e poche certezze sul futuro occupazionale. Oggi, però, i lavoratori possono tirare un sollievo. Il rientro a lavoro è oramai alle porte”.

La soddisfazione è massima in casa Fisascat. La Rocchetta Srl, l’azienda a cui è stato assegnato il ramo, infatti, ha mostrato disponibilità ad assumere i lavoratori anche prima dell’apertura del punto vendita di Tommaso Natale che, nel frattempo, necessita di interventi di ristrutturazione. Ai lavoratori, inoltre, verrà garantito un percorso di ripresa occupazionale, anche attraverso periodi di adeguata formazione per la qualificazione e riqualificazione. "Un accordo ancor più significativo - commentano dal sindacato - se si pensa alla grave crisi sociale ed economica causata dall’emergenza pandemica. In un momento in cui tanti lavoratori, loro malgrado, sono costretti a restare a casa poiché le aziende fanno ricorso agli ammortizzatori sociali, registriamo con grande favore la riassunzione di queste lavoratrici e lavoratori. Un sentito ringraziamento al coadiutore Gianpiero La Rocca che, previa autorizzazione dell’Agenzia nazionale dei beni confiscati e del giudice delegato, ha consentito il raggiungimento dell’accordo per la costituzione del bacino dei lavoratori al fine di garantire loro l’occupazione nel caso di assegnazione del ramo di azienda”.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento