Assoimpresa: "No alla Ztl anche di notte, pronti al confronto col Consiglio"

Così il presidente, Mario Attinasi: "Sarebbe un provvedimento inusuale per una grande città e che non servirebbe a molto, se non a penalizzare ulteriormente le imprese"

Mario Attinasi

"L'invio al consiglio comunale della delibera che renderà irreversibili le pedonalizzazioni a Palermo è un passo avanti importante nel consolidamento del nuovo assetto della mobilità cittadina, soprattutto per le attività commerciali che potranno fare investimenti a lungo termine senza lo spettro delle continue modifiche. Ma diciamo subito 'no' all'estensione della Ztl anche di notte: una cosa inusuale per tutte le grandi città e che non servirebbe a molto, se non a penalizzare ulteriormente le imprese”. Lo dice il presidente di Assoimpresa, Mario Attinasi.

“Siamo pronti ad offrire al consiglio comunale il nostro contributo con un confronto franco e leale ma chiediamo anche risposte certe per il mondo produttivo, in primis sui dehors – aggiunge Attinasi -. È inaccettabile questo stato di incertezza che penalizza le imprese".
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Quella notte d'amore all'Ucciardone, Graviano: "Ho fatto un figlio ed ero al 41 bis"

  • Colpo al clan dell'Arenella, 8 arresti: c'è anche il boss accusato della strage di via D'Amelio

  • Donna di 52 anni muore al Policlinico, tensione in ospedale: familiari sporgono denuncia

  • La migliore arancina di Palermo? Simone Rugiati non ha dubbi: "E' quella di Sfrigola"

  • Mafia, la vedova Schifani sull'arresto del fratello: "Sono devastata, per me è morto ieri"

  • L'Arenella e lo Scotto da pagare: dallo "stigghiolaro" a Galati nella rete del racket

Torna su
PalermoToday è in caricamento