Asp, da Roma ok all'assunzione dei 648 contrattisti

La Fials: "Ottime notizie dalla Capitale, c'è il parere positivo della Funzione pubblica sull'assunzione dei precari. Le nostre tesi erano tutte corrette"

Spunta pure il parere positivo del dipartimento nazionale della Funzione pubblica che contribuirà alla stabilizzazione dei 648 contrattisti dell’Asp di Palermo e che lavorano in tutta la provincia. Il testo viaggia su un documento  inviato agli uffici regionali della Funzione pubblica pervenuto lo scorso novembre. Tra l’altro grazie a questo parere il governo ha potuto annunciare che i 587 precari "storici" in servizio da anni nell’amministrazione regionale verranno stabilizzati entro il 2019. 

“Per noi è una grande notizia – dice Enzo Munafò, segretario generale della Fials Palermo – da anni sosteniamo con forza i vari passaggi contenuti nella circolare. Questo parere riapre tutta la partita della stabilizzazione perché spiega in alcuni punti come si possono applicare, anche a questa platea di precari, i commi 1 e 2 dell'articolo del decreto Madia, senza tenere conto della riserva del 50 per cento dei posti per gli esterni. Sono tutte questioni che comunque  la Fials sostiene da tempo. Certo non fa piacere pensare che questo parere sia arrivato datato novembre all’assessorato alla Funzione pubblica e sia rimasto nel cassetto quando avrebbe sicuramente agevolato l’iter di stabilizzazione di altri bacini storici oltre quello degli Enti locali, ossia i contrattisti dell’Asp di Palermo che vivono questa precarietà ormai da quasi trent’anni. Finalmente riteniamo ci siano tutte le condizioni, grazie alla disponibilità al dialogo dell’assessorato e della neo nominata direttore generale, per procedere con la stabilizzazione”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • Festazza!

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Raddoppio ferroviario, via ai lavori: "Entro il 2025 Palermo-Catania in treno in un'ora e 45 minuti"

  • Politica

    L'Amat vuole mettere le ali: idrovolanti per raggiungere l'aeroporto

  • Economia

    Futuro a rischio per lo storico bar Lux, lì Boris Giuliano sorseggiò il suo ultimo caffè

  • Mafia

    La mafia di San Lorenzo non perdona, pagano tutti: dal lido di Isola al vivaio e l'Elenka

I più letti della settimana

  • Tragedia al Villaggio, ragazza si suicida lanciandosi dal balcone

  • Scoperta loggia segreta che condizionava la politica: 27 arresti, c'è Francesco Cascio

  • Schiaffo al clan di San Lorenzo, 10 arresti: "Preso anche il re dello spaccio allo Zen"

  • Ragazza va in bagno, poi esce con le vene tagliate: paura in un bar in zona via Libertà

  • Scoperta loggia supersegreta, ecco i nomi di tutti gli arrestati

  • Papà non legge messaggio sul gruppo Whatsapp, bimbo di 8 anni escluso dalla gita

Torna su
PalermoToday è in caricamento