Asp, da Roma ok all'assunzione dei 648 contrattisti

La Fials: "Ottime notizie dalla Capitale, c'è il parere positivo della Funzione pubblica sull'assunzione dei precari. Le nostre tesi erano tutte corrette"

Spunta pure il parere positivo del dipartimento nazionale della Funzione pubblica che contribuirà alla stabilizzazione dei 648 contrattisti dell’Asp di Palermo e che lavorano in tutta la provincia. Il testo viaggia su un documento  inviato agli uffici regionali della Funzione pubblica pervenuto lo scorso novembre. Tra l’altro grazie a questo parere il governo ha potuto annunciare che i 587 precari "storici" in servizio da anni nell’amministrazione regionale verranno stabilizzati entro il 2019. 

“Per noi è una grande notizia – dice Enzo Munafò, segretario generale della Fials Palermo – da anni sosteniamo con forza i vari passaggi contenuti nella circolare. Questo parere riapre tutta la partita della stabilizzazione perché spiega in alcuni punti come si possono applicare, anche a questa platea di precari, i commi 1 e 2 dell'articolo del decreto Madia, senza tenere conto della riserva del 50 per cento dei posti per gli esterni. Sono tutte questioni che comunque  la Fials sostiene da tempo. Certo non fa piacere pensare che questo parere sia arrivato datato novembre all’assessorato alla Funzione pubblica e sia rimasto nel cassetto quando avrebbe sicuramente agevolato l’iter di stabilizzazione di altri bacini storici oltre quello degli Enti locali, ossia i contrattisti dell’Asp di Palermo che vivono questa precarietà ormai da quasi trent’anni. Finalmente riteniamo ci siano tutte le condizioni, grazie alla disponibilità al dialogo dell’assessorato e della neo nominata direttore generale, per procedere con la stabilizzazione”.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Mafia

    La riunione tra i capi nella casa segreta di Baida: "Tavola piena di dolci, mancava solo un boss..."

  • Mafia

    Boss si pente, terremoto nella mafia palermitana: arrestati il nipote del "Papa" e il figlio di Lo Piccolo

  • Cronaca

    Vittorio Teresi, pm della Trattativa: "Aprire gli archivi e buttare fuori tutti i segreti"

  • Politica

    Rimpasto di Giunta, tempi più lunghi: Orlando tira il freno a mano e mischia le carte

I più letti della settimana

  • Boss si pente, terremoto nella mafia palermitana: arrestati il nipote del "Papa" e il figlio di Lo Piccolo

  • Incidente in via Libertà, tre feriti gravi: "Urla strazianti, un intero quartiere è sceso in strada"

  • Incidente sulla Palermo-Sciacca, auto contro scooter: morto sedicenne

  • Via Oreto, muore d'infarto mentre è al volante

  • Suicidio in zona viale Lazio, si lancia dal quinto piano e muore

  • Inseguimento da film, furgone contromano in viale Regione si scontra con la polizia: 4 feriti

Torna su
PalermoToday è in caricamento