Mercoledì, 23 Giugno 2021
Economia

La sfida di Ikea al mercato: conferme sull'apertura di uno store a Palermo

Lo ha confermato Valerio Di Bussolo, responsabile relazioni esterne di Ikea: "L'andamento dei mercati è abbastanza negativo ma speriamo di rilanciare il nostro piano di investimenti". Il nuovo store potrebbe dare lavoro a circa duecento persone

Ikea sbarca a Palermo, arrivano le conferme

Buone notizie per gli amanti del fai da te. Quella che sembrava potesse essere solo una remota possibilità ora trova più di qualche conferma: Ikea sbarca a Palermo. "L'andamento del mercato resta negativo, anche se si intravedono timidi segnali di ripresa. Noi - spiega Valerio Di Bussolo, responsabile relazioni esterne di Ikea - tuttavia conferiamo il piano di investimenti previsto per l'Italia con la realizzazione, speriamo a breve, di nuove aperture".

Uno dei prossimi passi potrebbe essere l'individuazione dell'area dove far sorgere il mega capannone da 10 mila metri quadrati di colore giallo e blu. E questa, ammette lo stesso Di Bussolo, sarà una fase delicata: "Per costruire lo store abbiamo bisogno di due autorizzazioni diverse dagli enti locali: quella del Comune per costruire e quella regionale per la licenza commerciale. Ciò può rallentare le nostre previsioni - si legge sul Giornale di Sicilia - ma i nostri progetti restano tutti validi". Queste sono solo alcune dichiarazioni rilasciate a margine della presentazione del secondo store toscano, quello di Pisa. Per il capoluogo siculo si era già parlato di zone come Carini, Ciaculli e Tommaso Natale.

Nel nuovo punto vendita toscano entreranno a far parte dell'organico aziendale 192 dipendenti, di cui circa il 70% a tempo determinato, esattamente come dovrebbe accadere a Palermo. Ma l'intenzione è quella di "stabilizzarne il più possibile dopo i primi 18 mesi di attività - aggiunge Di Bussolo - quando tireremo le prime somme dal punto di vista di costi e ricavi". Ed a loro vanno aggiunti gli altri lavoratori dell'indotto, circa 90 persone. A chi ama manualità ed è in cerca di prodotti a basso costo, non resterà che attendere la creazione e l'apertura del grande store, alimentata a livello energetico per il 20% da 5 mila metri quadrati di pannelli fotovoltaici.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La sfida di Ikea al mercato: conferme sull'apertura di uno store a Palermo

PalermoToday è in caricamento