Associazioni e Leroy Merlin incontrano i professionisti del sistema casa

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Le Associazioni di Imprese di Palermo (con le sigle ANCRA-Confcommercio, Confindustria, Confartigianato e Casartigiani) e Leroy Merlin si uniscono per offrire agli artigiani della Regione Sicilia la possibilità di diventare partner della nota azienda specializzata in bricolage e fai-da-te.

Martedì 11 ottobre, si è tenuto a Palermo l'incontro congiunto per presentare l'azienda francese e il suo servizio di posa alle imprese del sistema casa associate a ANCRA-Confcommercio, Confindustria, Confartigianato e Casartigiani. La giornata è stata anche l'occasione per un'attività di recruitment che coinvolgerà gli artigiani del territorio.

A rafforzare la presentazione delle aziende, le associazioni presenti hanno sottoscritto con Leroy Merlin un protocollo d'intesa che è il frutto di un dialogo costante fra le varie confederazioni coinvolte nel progetto, da Ancra Confcommercio, a Confartigianato, Casartigiani e Confindustria. Leroy Merlin ha infatti selezionato, tra le aziende che si sono registrate al convegno, presentate dalle associazioni di Categoria sottoscrittrici del protocollo d'intesa, i migliori artigiani che potranno così cogliere nuove opportunità di lavoro dal vasto portafoglio clienti di Leroy Merlin. L'azienda si affida già a 500 artigiani sul territorio nazionale per garantire la posa dei prodotti entro 15 giorni dalla data di disponibilità della merce. L'obiettivo di questa collaborazione è infatti quello di consentire a tutti i clienti la possibilità di realizzare i propri progetti per la casa in modo semplice e immediato.

La sottoscrizione del Protocollo d'intesa tra Leroy Merlin e le associazioni presenti, ha permesso inoltre l'avvio di corsi di formazione per gli artigiani locali, promossi dalle sigle associative ANCRA-Confcommercio, Confindustria, Confartigianato e Casartigiani. Il vice presidente di Ancra Confcommercio, Maurizio Calaciura, ha commentato così il protocollo firmato. "Per la prima volta in senso assoluto tutte le associazioni firmatarie si impegnano a fare da garanti delle qualità tecnico-operative delle aziende presentate e coinvolte nel progetto di Leroy Merlin. Abbiamo spiegato nel dettaglio come intendiamo fare sistema, sfruttando al meglio tutti gli strumenti a disposizione delle nostre associazioni, coordinandoci a favore delle nostre imprese socie e mettendo a frutto le nostre esperienze. Fra queste, l'utilizzo strategico congiunto della formazione continua, sia per i nostri associati, sia per gli operatori Leroy Merlin, al fine di aumentare affidabilità e qualità di esecuzione dei lavori". "Il protocollo d'intesa - ha chiarito Calaciura - contiene tanti strumenti di sviluppo immediatamente cantierabili, a sostegno reale delle nostre imprese, creando sinergie tecnico-commerciali tra grandi aziende del territorio."

"Siamo molto orgogliosi di questa sinergia strategica tra le associazioni più rappresentative del territorio che stanno dimostrando una straordinaria volontà di collaborazione interassociativa che permette a Leroy Merlin di promuovere il know-how artigiano della Regione Sicilia e creare nuove opportunità lavorative - ha commentato Tommaso Moroni, Direttore Servizi e Relazione Cliente di Leroy Merlin. "I servizi specializzati di posa e installazione vanno a completare la vasta offerta di prodotti di alta qualità, con cui puntiamo a soddisfare al meglio le esigenze dei nostri clienti. Questa iniziativa - ha concluso Moroni - è la dimostrazione fattiva del forte legame di collaborazione fra Leroy Merlin e la microimprenditorialità locale per coinvolgere gli artigiani di talento".

Torna su
PalermoToday è in caricamento