Almaviva, Ugl Tlc : “La mafia si combatte tutelando anche il lavoro”

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Oggi confronto con il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, e le organizzazioni sindacali a rappresentanza di Almaviva.

In previsione dell'incontro a Roma di domani al Mi.Se. e dello sciopero proclamato per la stessa giornata in tutte le sedi di Almaviva Contact a cui ha aderito anche l'Ugl , a margine dell'incontro stesso per l'Ugl Telecomunicazioni, Antonio Vitti, Segretario Provinciale di Palermo, e Riccardo Catalinotto, Coordinatore di Palermo in Almaviva, hanno dichiarato che, " la mafia e il malcostume si combattono tutelando i posti di lavoro nel Sud ed in particolare a Palermo, e che nessuno posto di lavoro può esser perso in Almaviva".

Torna su
PalermoToday è in caricamento