Giovedì, 18 Luglio 2024
Economia

Almaviva, commessa Trenitalia: sit in in piazza Indipendenza

La protesta si aggiunge alle rivendicazioni che riguardano l’intera vertenza Almaviva in atto, per il Servizio 1500 e per gli esuberi dichiarati dall’azienda

Sit in in piazza Indipendenza, nella sede della Regione siciliana, di tutti i lavoratori Almaviva Palermo in occasione dello sciopero nazionale della commessa Trenitalia dell’intero turno di lavoro. Una protesta che si aggiunge alle rivendicazioni che riguardano l’intera vertenza Almaviva in atto, per il Servizio 1500 e per gli esuberi dichiarati dall’azienda.

"Chiediamo un intervento tempestivo e risolutivo al governo nei confronti delle lavoratrici e dei lavoratori di Trenitalia – affermano le segreterie territoriali di Slc Cgil, Fistel Cisl, Uilcom Uil e Ugl Tlc - Lo sciopero è indetto contro la proposta irricevibile di Comdata che dichiara un fantasioso esubero del 35%, scaricato interamente sulle spalle dei lavoratori. E’ ora di dire basta a questo vergognoso scaricabarile. Committenti che in ogni gara cercano il massimo ribasso e aziende che prima partecipano alle gare e poi lamentano condizioni capestro che le portano in perdita. I lavoratori sotto ricatto sono le uniche vittime sacrificali di questo sadico meccanismo. I centinaia di lavoratori rimasti in Almaviva, in ammortizzatore sociale al 100 per cento, attendono ancora un tavolo ministeriale arenatosi nel nulla, non possiamo consentire che le istituzioni abbandonino i lavoratori in questa maniera”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Almaviva, commessa Trenitalia: sit in in piazza Indipendenza
PalermoToday è in caricamento