menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Piano sviluppo rurale, la Regione: "Superati gli obiettivi di spesa fissati dall'Unione europea"

Ne dà notizia l'assessore all'Agricoltura, Edy Bandiera, sottolineando "la concreta attuazione di misure, bandi e investimenti destinati ai giovani, alla tutela e salvaguardia dell'ambiente, alla infrastrutturazione del territorio rurale e alle coltivazioni biologiche"

Con oltre 1,1 miliardi di euro complessivamenti già erogati agli agricoltori siciliani, la Regione ha superato l’obiettivo di spesa fissato dall’Unione europea per il Programma di sviluppo rurale 2014-2020.

Ne dà notizia l’assessore regionale per l’Agricoltura Edy Bandiera, spiegando che "in tre tre anni di attività, abbiamo raggiunto una spesa sempre più qualificata, passando da erogazioni ‘in transizione o in trascinamento’, vale a dire relativi a graduatorie o impegni pluriennali, assunti nell’ambito della programmazione Psr 2007-2013, alla concreta attuazione di misure, bandi e investimenti destinati alle aziende agricole e ai giovani, alla tutela e salvaguardia dell’ambiente, alla infrastrutturazione del territorio rurale, all’agricoltura biologica e ad attività agricole in zone interne, montane e svantaggiate".

In particolare, tra le misure più significative, sono stati erogati: 25,5 milioni di euro, a 1.267 giovani siciliani che, per la prima volta, hanno avviato un’azienda agricola; circa 106 milioni di euro agli agricoltori per la conversione o il mantenimento dell’agricoltura biologica, per 440 mila ettari complessivi; oltre 56 milioni di euro alle aziende agricole per investimenti volti all’ammodernamento del sistema produttivo; 15 milioni per la diversificazione delle attività agricole, come agriturismi e agricoltura sociale; 85 milioni di pagamenti agro-climatici; 28 milioni a favore degli agricoltori che svolgono la loro attività in zone di montagna.

"Se la Sicilia non restitusce somme all’Europa - conclude Bandiera - un plauso va rivolto al dipartimento agricoltura, guidato dal direttore Dario Cartabellotta e agli ispettorati dell’agricoltura di ogni provincia".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento