rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Economia

Agricoltura, bando da 14 milioni per investimenti sulle infrastrutture idriche della Sicilia

La misura rientra nella pianificazione del Programma di sviluppo rurale Sicilia (Psr) 2014-2022 e prevede una dotazione finanziaria complessiva di 14 milioni di euro

La Regione Siciliana sosterrà, attraverso il bando per gli "Investimenti in infrastrutture irrigue", gli interventi dei consorzi di bonifica dell'isola rivolti a un più efficiente utilizzo e al risparmio delle risorse idriche. La misura rientra nella pianificazione del Programma di sviluppo rurale Sicilia (Psr) 2014-2022 e prevede una dotazione finanziaria complessiva di 14 milioni di euro.

Gli interventi finanziabili devono essere finalizzati all’adeguamento, all’ammodernamento, al miglioramento e al recupero dell’efficienza delle infrastrutture irrigue esistenti, perseguendo i principi di risparmio idrico attraverso la riduzione delle perdite, l’efficiente utilizzo delle risorse e la transizione verso un’economia a bassa emissione di carbonio. Il costo massimo ammissibile per ciascun progetto è di un milione di euro. 

La domanda di sostegno deve essere compilata e inviata esclusivamente in modalità telematica, attraverso l’applicativo del Sian, dal 26 aprile 2023 ed entro le ore 12 del 25 maggio 2023. Regolamento e bando sono stati pubblicati sul sito istituzionale della Regione Siciliana.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agricoltura, bando da 14 milioni per investimenti sulle infrastrutture idriche della Sicilia

PalermoToday è in caricamento