Economia

Aeroporto da record: 30 mila passeggeri in un giorno

Il risultato è stato raggiunto sabato scorso. Nel primo semestre il Falcone e Borsellino è stato il secondo aeroporto tra i dieci scali italiani, primo in Sicilia, per crescita percentuale di passeggeri, dopo Napoli

L’aeroporto di Palermo ha raggiunto, con oltre un mese di anticipo rispetto al 2017 (10 settembre), quota quattro milioni di passeggeri in transito. L’eccezionale risultato è arrivato lo scorso 14 agosto. Il picco massimo si è avuto sabato scorso con oltre duecento movimenti (voli in entrata e in uscita) e quasi 30mila passeggeri transitati dallo scalo palermitano.

Da inizio anno la crescita del traffico passeggeri viaggia a doppia cifra: +16,8% (+560mila passeggeri rispetto allo stesso periodo del 2017). Ad agosto +14,4%, con 50mila passeggeri in più rispetto ai primi quindici giorni di agosto 2017. Nello scorso week end ci sono stati 580 movimenti e 80mila passeggeri in transito.

“La componente internazionale dei passeggeri è sempre più consistente - dice Fabio Giambrone, presidente della Gesap, la società di gestione dell’aeroporto di Palermo Falcone Borsellino - oggi il trend di crescita dei passeggeri internazionali segna +26,55%, grazie alla maggiore offerta di destinazioni, supportata dalle nuove compagnie aeree operative nel nostro scalo - che ricordiamo avere due piste, di cui una di oltre 3.300 metri in grado di far atterrare i grandi aerei -  e all’incremento del coefficiente di riempimento dei voli”. 

Nel primo semestre l’aeroporto di Palermo è stato il secondo aeroporto tra i dieci scali italiani, primo in Sicilia, per crescita percentuale di passeggeri, dopo Napoli, e si è classificato al nono posto nella top ten degli aeroporti nazionali, sorpassando l’aeroporto di Ciampino.
“L’obiettivo dei sette milioni di passeggeri nel 2018 è alla nostra portata. Nel 2013, quando sono stato nominato presidente in Gesap, i passeggeri erano 4,3 milioni. Da allora abbiamo fatto tanta strada, l’aeroporto ha cambiato pelle. Oggi le compagnie aeree ci cercano, prima eravamo noi a cercarle - conclude il presidente della Gesap - Proprio pochi giorni fa l’associazione europea degli aeroporti ACI EUROPE ha scelto Palermo per ospitare nel 2020 il 13° convegno degli aeroporti regionali europei: ACI RACE. La manifestazione accoglie annualmente i rappresentanti di aeroporti, compagnie aeree e aziende del turismo, oltre duecento delegati da più di 25 paesi”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto da record: 30 mila passeggeri in un giorno

PalermoToday è in caricamento