Economia Resuttana-San Lorenzo

Aeroporto, stato di agitazione per i lavoratori Autogrill

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“La motivazione che ci ha portato ad avviare lo stato di agitazione e l’avviamento procedure di raffreddamento del personale Autogrill ‘Aeroporto Falcone Borsellino’ è la mancanza di interlocuzione aziendale al fine di relazionarsi con le nostre Rsa, per concordare e condividere possibili percorsi risolutivi”. A dichiararlo in una nota sono Domenico De Cosimo, coordinatore aeroportuale Falcone Borsellino, e Crocetta Tona, responsabile provinciale dell’Ugl Terziario.

“I lavoratori con sacrificio e piena coscienza – spiega la nota - hanno sopportato mesi di gravi disagi con pesanti ripercussioni anche sul loro stato di salute, visto i numeri dei passeggeri transitati, per l'esattezza 555.427 le presenze".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aeroporto, stato di agitazione per i lavoratori Autogrill

PalermoToday è in caricamento