Discoteche chiuse, dj palermitani suonano online: "La musica contagia ma non uccide"

E' lo slogan usato di alcuni musicisti ospiti della location e consolle del Grey Club, un'iniziativa per "combattere la solitudine in questo periodo difficile per l'emergenza Coronavirus e permettere alla musica di non fermarsi"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Il Grey Club, noto locale alla moda per party privati e ricorrenze, dopo più di un anno costretto alla chiusura e stremato dal Covid ha pensato di organizzare il primo dj reunion palermitano dove hanno preso parte dj palermitani del calibro di Fabio Flesca, Mauriziotto, Mirko Vice, Ivan Sutera, Roberto Sarcona, Riccardo Barbaro, Joe Scimò, Silvio Randazzo, Daniele Critesi, Marco Szokoll, Francesco Scalia, Manola Bargione, Naua Bargione, Paolo Scancarello, Alessandro Taormina e Riccardo Zerbo.

Il progetto sarà trasmesso su varie piattaforme online e si protrarrà fino tutto il mese di maggio, infatti i prossimi dj in programmazione saranno: Max De Martino, Tony Tonè, Mario Caminita e Federico Mordino, Gianni Guttuso, Andrew Parrini e Vincent Palazzo, Alex Ciambra, Greta Mangiameli, Vincenzo Cataldo, Barbara cilluffo, Duo Alessandra e Alessandro, Noche the travesura e Peppe Alberti. Il Grey Club vi invita a seguire le dirette. Basta collegarsi tutti i sabati e domenica, dalle ore 21,30, sulla pagina ufficiale di Facebook.

Torna su
PalermoToday è in caricamento