menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ztl, dal 26 aprile via ai rimborsi con due opzioni: bonifico o assegno

La procedura si potrà effettuare attraverso il sito del Comune, oppure si potrà chiedere un appuntamento tramite sms negli uffici dell'Amat. Il rimborso sarà integrale di tutte le spese sostenute. Coinvolti 25 mila palermitani

Cominceranno il prossimo 26 aprile le procedure per il rimborso dei pass della Ztl Centrale per i cittadini che ne faranno richiesta. Lo annuncia il Comune attraverso una nota. "Si potrà richiedere il rimborso attraverso una procedura online sul sito del Comune - spiegano da Palazzo delle Aquile - che permetterà di scegliere facilmente tra il rimborso tramite il bonifico e la ricezione di un assegno al proprio domicilio".

Chi, invece, non volesse seguire la procedura online potrà chiedere un appuntamento tramite sms (il numero sarà comunicato in seguito) e sarà convocato quindi negli uffici dell'Amat dove sarà fatto il rimborso tramite la consegna di un assegno. Il rimborso sarà integrale di tutte le spese sostenute per la richiesta del pass. E' questo quanto emerso oggi nel corso di un incontro tecnico tra presidenti, gli uffici di Amat e Sispi con i funzionari dell'amministrazione comunale e gli assessori al Bilancio e alla Mobilità, Luciano Abbonato e Giusto Catania. Per l'accesso alle Ztl sono stati rilasciati dall'Amat circa 25 mila pass

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento