Ztl, Unione dei Consumatori: "Segnaletica deve essere chiara"

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

“Purtroppo è risaputo che i verbali di violazione al codice della strada concorrano in maniera consistente e sistematica a rimpinguare le casse comunali, certamente non si può contestare una legittima e corretta rilevazione delle infrazioni da parte dell'amministrazione comunale, però i dati che ci arrivano circa le rilevazioni di accesso (sanzionate) alla Ztl ci preoccupano, soprattutto se i numeri dovessero essere confermati". Lo dice il presidente dell’Unione dei Consumatori Manlio Arnone ricordando "agli utenti che ogni varco di accesso deve avere una chiara segnaletica e che eventuali mancanze darebbero la possibilità di fare ricorso, l'invito, dunque, è quello di verificare prima di pagare e, ove sostenibile, rivolgersi a nostri uffici telefonando al numero 0918439038, o contattandoci attraverso il nostro  sito:https://www.unionedeiconsumatori.it”.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento