Cronaca Porta Felice

Beffa Ztl: passa da Porta Felice 7 secondi prima delle 20, multato

Per lui sanzione di 94 euro: ha varcato l'ingresso alla zona a traffico limitato alle 19,59 minuti e 53 secondi. Tutta colpa dell'orologio della sua auto, non sincronizzato perfettamente con quello che gestisce le telecamere

Porta Felice - foto Fabio Lo Cascio

Passa da Porta Felice sette secondi prima delle 20, l'ora in cui scatta la fine del divieto di ingresso per chi non è autorizzato ad accedere alla Ztl, e si vede appioppare la multa di 93,98 euro. E' la beffa subìta da un palermiano, Giuseppe Gargano, "colpevole" di avere varcato l'ingresso alla zona a traffico limitato alle 19,59 minuti e 53 secondi. L'episodio si è verificato lo scorso 29 settembre. Implacabile la telecamera piazzata sotto Porta Felice: quei 7 secondi sono così bastati per far scattare la multa. 

"L'orologio della mia auto segnava le 20 in punto - è stata la difesa di Gargano, come si legge sul sito dell'Ansa -. Come molte altre sere ero fermo al varco in attesa che scattasse la fine della Ztl. Quel giorno avevo sistemato l'orologio della mia auto dopo aver sostituito la batteria. Sarei stato uno stupido se avessi deciso di entrare alle 19,59". L'automobilista - ignaro della discrepanza tra il suo orologio e quello della Ztl - ha annunciato che farà ricorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Beffa Ztl: passa da Porta Felice 7 secondi prima delle 20, multato

PalermoToday è in caricamento