menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caos Ztl, il Tar sospende il provvedimento fino al 6 aprile

A darne notizia è stato il vicepresidente vicario del Consiglio Nadia Spallitta. "Sono state ravvisate le ragioni di estrema urgenza". Prossimi aggiornamenti quando il collegio si riunirà per discutere la sospensiva

Accolta l’istanza di sospensione delle Zone a traffico limitato con decreto presidenziale del Tar di Palermo. A darne notizia è la vicepresidente vicaria del Consiglio comunale Nadia Spallitta (Pd): "Sono state ravvisate le ragioni di estrema urgenza e sono stati sospesi tutti i provvedimenti impugnati e in particolare quelli relativi alle tariffe delle Ztl, introdotte unitamente al contratto di servizio Amat e con successive delibere della Giunta". Ore frenetiche a Palazzo delle Aquile: il sindaco Orlando ha indetto una conferenza stampa. Si va verso un rinvio dell'entrata in vigore del provvedimento, prevista per giorno 1 aprile.

LEGGI ANCHE - ZTL, ORLANDO: "TUTTO PROROGATO AL 15 APRILE"

Il presidente della Terza Sezione del Tar Aurora Lento ha quindi sospeso il provvedimento che resterà congelato fino al prossimo 6 aprile, quando si riunirà il collegio per discutere della sospensiva. "Alla luce di questa sospensione - prosegue la Spallitta - ritengo che l’Amministrazione debba rivedere la sua posizione intransigente e di totale chiusura alle istanze dei cittadini, che dovrebbe al più presto incontrare per definire in modo partecipato sia le Ztl che le relative tariffe, allo stato attuale viziate, a mio avviso, perchè illegittime, inique e non idonee a tutelare la salute dei cittadini".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento