Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Roma

Zona stazione, con un complice tenta di rapinare tabaccheria: arrestato 16enne

La reazione del commerciante, che ha dato l'allarme, lo ha fatto desistere. E' stato bloccato dalla polizia dopo un inseguimento di pochi minuti mentre correva lungo via Roma

Decide, con un complice, di rapinare una tabaccheria nei pressi della stazione centrale ma il commerciante reagisce e lancia l'allarme, così è costretto alla fuga interrotta poco dopo dalla polizia. Un ragazzo di appena 16 anni è stato arrestato con l'accusa di tentata rapina.

L'episodio è accaduto nella tarda serata di ieri. Due ragazzi hanno tentato una rapina "mordi e fuggi" ai danni di una tabaccheria: uno doveva fare da palo, l'altro doveva mettere a segno il colpo. Il titolare dell'esercizio commerciale non ha assecondato le richieste del malvivente e ha lanciato l'allarme. I due allora sono fuggiti, ma la polizia li ha intercettati. Ne è nato un inseguimento. Il sedicenne è stato fermato e identificato, mentre il complice è fuggito ed è ricercato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona stazione, con un complice tenta di rapinare tabaccheria: arrestato 16enne

PalermoToday è in caricamento