Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca Via Oreto

Zona Oreto, strade al buio da un mese: lavori per ripristinare l'illuminazione

Siamo a poche decine di metri dall'arco di Cutò, dove secondo i tecnici della municipalizzata s'è verificata l'interruzione di corrente che ha causato la totale oscurità dell'area

I lavori targati Amg

Da oltre un mese la via Oreto e alcune strade adiacenti sono completamente al buio, con notevoli pericoli per i residenti e i pedoni. A protestare per questo disagio è stato il consigliere del MoVimento 5 stelle, l'ex capolista Igor Gelarda. A seguito di alcune note del gruppo consiliare del Movimento e di alcune telefonate, ieri Amg ha cominciato i lavori sul posto. Siamo a poche decine di metri dall'arco di Cutò, dove secondo i tecnici della municipalizzata c'è l'interruzione di corrente che ha causato la totale oscurità della zona Oreto-Perez.

"Questa zona è diventata invivibile per varie ragioni - dice il consigliere Gelarda -. Traffico, spazzatura e sporcizia, poca sicurezza nelle strade e se si aggiunge il buio totale non è più neanche da considerare una zona di una città europea. Abbiamo comunque ottenuto che da stasera, con un collegamento straordinario che sta facendo Amg, che si è dimostrata sensibile al problema, la via Oreto e le zone limitrofe saranno comunque illuminate. Nell'attesa che verrà trovato il guasto che porterà al ripristino totale di tutto".

Igor Gelarda 8-2-2"Uno dei problemi - continua Gelarda - è che l'impianto di illuminazione della zona Oreto-Perez risale a parecchi anni fa, e quindi con tutti i problemi collegati ad un impianto antico e spesso malfunzionante. Io stesso mi sono recato oggi sul luogo degli scavi e ho visto la situazione che c'è nel sottosuolo di Palermo, con una serie di sottoservizi non mappati e per i quali spesso bisogna scavare sperando di avere fortuna per trovare quello che si cerca", conclude il consigliere del MoVimento 5 Stelle Gelarda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zona Oreto, strade al buio da un mese: lavori per ripristinare l'illuminazione

PalermoToday è in caricamento