Cronaca Zisa / Via Eugenio l'Emiro

Zisa, rapinata la Monte dei Paschi: ma in cassa c'erano solo monetine

A entrare in azione sono stati due giovani che hanno minacciato i dipendenti a volto scoperto per poi fuggire con il (misero) bottino a bordo di due scooter. Sull'episodio sta indagando la polizia

Ha fruttato solo poche monetine la rapina messa a segno da due malviventi questo pomeriggio nella filiale della Monte dei Paschi di Siena di via Eugenio L'Emiro, alla Zisa. A entrare in azione sono stati due giovani, almeno stando alle prime informazioni diffuse dalla questura, che sarebbero poi fuggiti con il (misero) bottino a bordo di due scooter. E' successo intorno alle 15.

Protagonisti dell'assalto due ragazzi dall'età compresa tra i 20 e i 25 anni. I rapinatori non erano armati. Col volto scoperto hanno minacciato i dipendenti e poi preso i soldi. Sul posto sono intervenuti una squadra volante e squadra mobile, oltre agli uomini dell'ufficio prevenzione generale. Via agli accertamenti e ricerche per cercare di risalire agli autori. Acquisite anche le immagini del sistema di videosorveglianza. La polizia ha interrogato i dipendenti della banca.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zisa, rapinata la Monte dei Paschi: ma in cassa c'erano solo monetine

PalermoToday è in caricamento