menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I controlli della polizia alla Zisa

I controlli della polizia alla Zisa

Uditore al setaccio: scoperte 5 officine abusive e un allaccio irregolare alla rete elettrica

Controllati anche un bar e due rivendite di generi alimentari. Sequestrati e devoluti ad associazioni umanitarie duecento chili di frutta

Cinque autorimesse in piena attività, anche se completamente abusive, un allaccio irregolare alla rete elettrica e violazione delle leggi sulla vendita di alimenti e bevande. E' quanto hanno scoperto gli agenti della polizia nel corso di un controllo straordinario del territorio nel quartiere Uditore, tra via Salaparuta, via Bronte e via Roccazzo. Gli accertamenti sono stati eseguiti con l'aiuto della polizia municipale, della polizia provinciale e tecnici Enel.

Tre autofficine-carrozzerie, un autolavaggio e un’autorimessa sono risultate prive di ogni tipo di autorizzazione. Più grave ancora la posizione del titolare di una di queste autorimesse, che aveva realizzato un allaccio abusivo alla rete Enel. L'uomo è stato denunciato per furto di energia elettrica. I controlli si sono estesi anche a un bar e a due rivendite di “frutta e verdura”. Duecento chili di frutta sono stati sequestrati e devoluti ad associazioni umanitarie, sequestrato anche un frigorifero per violazione della normativa ambientale. Complessivamente, anche sommando le numerose sanzioni inflitte per violazioni del codice della strada, sono state elevate contestazioni per 6.350 euro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento