Cronaca Zen / Via Marciano Rocky

Zen, due sottoscala trasformati in centrale della droga

Per entrare nei locali, in via Rocky Marciano, è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco perchè le porte erano saldate. Gli agenti della polizia hanno sequestrato un chilo di stupefacenti e 350 euro in contanti

Operazione antidroga della polizia allo Zen

Due sottoscala trasformati in centrali della droga, con tutto il necessario per il confezionamento delle dosi. E' quanto hanno trovato gli agenti del commissariato San Lorenzo in via Rocky Marciano, allo Zen. Nel corso dei controlli è stato sequestrato un chilo di sostanza stupefacente tra hashish e marijuana.

I poliziotti stavano effettuando un controllo quando hanno notato un odore acre provenire da uno dei sottoscala. Sono così scattati ulteriori accertamenti e hanno visto le porte metalliche di due sottoscala erano chiuse con lucchetti e saldature. Da una fessure era però possibile intravedere che nei locali era nascosta della droga.

Davanti alle richieste degli agenti, nessuno dei residenti ha saputo dire di chi fosse il sottoscala. Così la polizia, con l'aiuto dei vigil del fuoco, ha fatto irruzione nei locali scoprendo una vera e propria centrale della droga. Gli agenti hanno trovato e sequestrato una spillatrice in metallo; un bilancino di precisione; trentasei involucri in plastica contenenti sostanza stupefacente del tipo hashish; undici pezzi di hashish; 7 buste trasparenti con all’interno marijuana; 22 involucri e due barattoli con marijuana e 350 euro in contanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zen, due sottoscala trasformati in centrale della droga

PalermoToday è in caricamento