menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I carabinieri allo Zen

I carabinieri allo Zen

Occupa casa allo Zen e la mette in vendita: denunciata

I carabinieri si sono imbattuti nell'annuncio su un noto sito internet e sono scattati gli accertamenti. La donna deve rispondere di invasione di terreni e tentata truffa aggravata

Come Antonio de Curtis in “Totò truffa ’62” aveva venduto la Fontana di Trevi, stavolta una donna ha tentato di vendere un immobile abusivamente occupato all’interno dello Zen. L'annuncio è stato "intercettato" dai carabinieri e per la venditrice è scattata la denuncia.

cc zen2-3La vicenda ha inizio quando i militari della Stazione San Filippo Neri, passando al setaccio un noto sito internet alla ricerca di oggetti rubati, si sono imbattuti nell'annuncio di un’abitazione in vendita all’interno del quartiere. 

A pubblicizzare la vendita era una donna, C.C., che, dopo aver occupato abusivamente la casa, ha pensato bene di metterla anche in vendita pur non essendo la proprietaria. Il tentativo è stato bloccato e adesso la donna deve rispondere di invasione di terreni e tentata truffa aggravata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento