rotate-mobile
Venerdì, 3 Dicembre 2021
Cronaca Zen

Zen, 59 piante di marijuana nei sotterranei di un condominio: scovato nascondiglio

L'accesso avveniva attraverso una botola presente sul pavimento di un vano dell'edificio. E' stato il fortissimo odore sprigionato dalla piantagione a spingere i carabinieri a effettuare un controllo approfondito

Sotto una botola, presente sul pavimento di un vano condominiale, allo Zen, si celava un cunicolo che portava dritto dritto a una coltivazione di marijuana con piante alte anche un metro. I carabinieri della Stazione di San filippo Neri, con l’aiuto dei vigili del fuoco, hanno scoperto il nascondiglio la notte scorsa, seguendo il fortissimo odore che le piantagione sprigionava.

All'interno della stanza sottorrenea, oltre alle piante, era presente tutto il materiale necessario per la coltivazione, dall’impianto di areazione, composto da un sistema di ventole per il ricambio dell’aria, a diverse lampade alogene in alluminio, complete di paraluce, essenziali per il riscaldamento. Cinquantanove le piante trovate. In corso gli accertamenti per individuare i proprietari della coltivazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zen, 59 piante di marijuana nei sotterranei di un condominio: scovato nascondiglio

PalermoToday è in caricamento