menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Zen, 69 proiettili nascosti dentro un berrettino di lana: denunciato

Operazione dei poliziotti del commissariato San Lorenzo che hanno effettuato una perquisizione in casa nel cuore dello Zen, ai danni di un 39enne con precedenti

Sessantatré persone e 27 veicoli controllati, multe per violazione al codice della strada per un totale di circa 600 euro. E' il bilancio dei controlli da parte degli agenti del commissariato di San Lorenzo e del reparto prevenzione crimine. Al setaccio una vasta area del quartiere San Lorenzo. "La polizia - spiegano dalla questura - ha organizzata una 'cornice di sicurezza' con posti di blocco e pattugliamento nelle zone a maggiore densità criminale. I controlli che sono stati concentrati, in particolar modo, verso gli  esercizi pubblici dedicati alla somministrazione di cibi e bevande, hanno portato alla chiusura di un bar di via Resuttana in quanto risultato sprovvisto di Scia. Elevate multe che sfiorano i 9 mila euro.

E nel corso di un'altra operazione i poliziotti del commissariato San Lorenzo hanno effettuato una perquisizione domiciliare nel cuore dello Zen. L’attenzione degli agenti si è soffermata sull’abitazione di un 39enne, gravato da precedenti di polizia (C.S. le sue iniziali). La perquisizione ha consentito di rinvenire all’interno di un berrettino di lana 69 cartucce per munizionamento di arma comune da sparo, modello “357 magnum” e 75 cartucce per “38 special”. Il palermitano è stato denunciato in stato di libertà, anche per il reato di ricettazione.
   

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento