menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il materiale sequestrato dai carabinieri

Il materiale sequestrato dai carabinieri

Si appostano tra i padiglioni dello Zen e scoprono deposito della droga: arrestato un ragazzo

In manette un giovane di 25 anni: in un garage nascondeva le targhe di un'auto rubata nel 2015, un chilo di hashish e 50 grammi di marijuana, oltre a due pistole giocattolo

I carabinieri hanno arrestato Fabrizio Colombo, 25 anni, con l'accusa di spaccio di sostanze stupefacenti. In un garage allo Zen il giovane nascondeva le targhe di un'auto rubata nel 2015, un chilo di hashish e 50 grammi di marijuana. Colombo è agli arresti domiciliari.

I militari della stazione di San Filippo Neri sono entrati in azione dopo essersi appostati tra i padiglioni dello Zen. Da lì hanno visto il ragazzo aprire e chiudere un garage diverse volte. Insospettiti sono subito intervenuti. "All’interno c'era un vero e proprio deposito della droga - dicono i carabinieri -. Sono infatti saltati fuori 10 panetti di hashish, ben nascosti in un angolo del garage, mentre in una busta erano stati conservati 50 grammi di marijuana. Poco distante un bilancino di precisione e vario materiale che doveva servire per il confezionamento in dosi della droga". Un controllo più approfondito ha poi consentito di trovare due pistole giocattolo, "con tutta probabilità usate per commettere reati contro il patrimonio", dicono i carabinieri. Colombo è stato sottoposto agli arresti domiciliari, in attesa dell’udienza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento