Cronaca Zen

Zen, box trasformato in centro scommesse abusivo: scattano chiusura e sequestro

A mettere i sigilli all'attività sono stati i carabinieri. B.C., 33 anni, è stato denunciato per esercizio abusivo dell'attività di gioco e omessa esposizione della tabella dei giochi proibiti

Un centro scommesse abusivo è stato chiuso, e sequestrato, dai carabinieri allo Zen. I militari dell'Arma hanno accertato che "all’esterno di un padiglione ben nascosto e poco visibile dall’esterno, in modo illegale, il 33 enne B.C. aveva realizzato un vero e proprio centro scommesse arredato di tutto punto con più postazioni e collegato a un sito internet". I carabinieri hanno contestato all'uomo l’esercizio abusivo dell’attività e l'omessa esposizione della tabella dei giochi proibiti e pertanto lo hanno denunciato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Zen, box trasformato in centro scommesse abusivo: scattano chiusura e sequestro

PalermoToday è in caricamento