menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'autolavaggio abusivo dello Zen

L'autolavaggio abusivo dello Zen

Zen, crea autolavaggio nei locali dell'Iacp occupati abusivamente: arrestato

Blitz dei militari della stazione San Filippo Neri, in manette un uomo di 30 anni per furto aggravato: aveva allacciato illecitamente il cavo elettrico alla rete pubblica

Operazione dei carabinieri allo Zen: in manette un 30enne, titolare di un autolavaggio nella zona, con l'accusa di furto aggravato. E' successo ieri dopo un blitz dei militari della stazione San Filippo Neri.

I carabinieri sono intervenuti con l’ausilio di tecnici della ditta E - Distribuzione e hanno accertato che l’uomo (D.M. le sue iniziali) aveva allacciato illecitamente il cavo elettrico alla rete pubblica "per alimentare un autolavaggio, privo di autorizzazioni, che si trovava in locali occupati abusivamente, di proprietà dell’Istituto autonomo case popolari - dicono dal comando dell'Arma -. L’illecito prelievo di energia è stato quantificato in diverse migliaia di euro".

Il trentenne è stato arrestato e portato nella propria abitazione in regime di arresti domiciliari. Questa mattina il giudice, con rito direttissimo, ha convalidato l’arresto e l’uomo è stato rimesso in libertà.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento