menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Maurizio Zamparini, patron del Palermo

Maurizio Zamparini, patron del Palermo

Nuovo stadio, Zamparini all'attacco: "Serve assessore al buon senso"

Il presidente del Palermo al masterplan di Confindustria al Politeama: "Attendo solo le autorizzazioni per far partire il progetto, ma la burocrazia è un ostacolo. La parte finanziaria, invece, è già coperta"

Era stata annunciata come la presentazione del nuovo stadio, in realtà Maurizio Zamparini al masterplan di Confindustria, al Politeama, si è sfogato ancora una volta contro la burocrazia che sta rallentando il suo progetto. "Nel nostro paese - afferma il presidente del Palermo - ci troviamo di fronte al mostro creato dalla politica, la burocrazia. Il problema per la realizzazione concreta dello stadio è legato proprio a questo aspetto che ostacola il fare promuovendo il non fare. Per questo aspetto invito a realizzare un assessorato del buon senso".

Poi qualche curiosità relativa al nuovo impianto. "L'idea di realizzare lo stadio (guarda il video) - rivela il patron - è nata nel terzo anno del mio arrivo a Palermo in occasione della trasferta europea di Gelsenkirchen, quando abbiamo giocato con lo Schalke 04, con la volontà di realizzare una struttura del genere di quel bellissimo stadio che è l'AufSchalke Arena. É stato dunque dopo aver individuato l'area compatibile per la realizzazione che è stato redatto il progetto, per il quale però attendo ancora le autorizzazioni". E aggiunge: "La parte finanziaria per la realizzazione dei lavori del nuovo impianto è già stata coperta, io non porterò a casa nulla. Questo stadio sarà di proprietà del Palermo calcio e dei palermitani".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento