Cronaca

Coronavirus, alla Yellow School lezioni a distanza per gli alunni disabili

Un progetto nuovo e riformulato in base ai tempi di emergenza Covid rispettando le norme del distanziamento sociale. I ragazzi svolgono 4 ore di lezione giornaliere

La Yellow School prosegue le sue attività, dedicate a ragazzi con disabilità, con la didattica a distanza. Un progetto nuovo e riformulato in base ai tempi di emergenza covid rispettando le norme del distanziamento sociale.

I ragazzi svolgono 4 ore di lezione giornaliere così suddivise: mattina 10.00/12.00 Pomeriggio 16.30/18.30. Svolgono il laboratorio di teatro i tre insegnanti: Piero Tutone, Carlo di Vita e Tiziana Martilotti. Con ognuno degli insegnanti si svolgono attività  più specifiche come ad esempio: la dizione, l’interpretazione del testo e la storia del teatro popolare siciliano. Si svolge anche a distanza il laboratorio di canto dove il vocal coach Daniele Restivo prepara i ragazzi insegnando loro le tecniche per una corretta estensione canora. Vengono svolte due volte a settimana lezioni di educazione fisica online con l’insegnante Mario Trapani e con lo Psicologo Mauro Provenzani viene svolto il laboratorio di “allenamento alla consapevolezza e gestione delle emozioni per la promozione del benessere".

Inoltre, il professore Alessandro Chiolo, docente del liceo Ernesto Basile e facente parte dell’associazione “Quarto Savona 15" sta preparando i ragazzi con un laboratorio sulla legalità in vista del 23 maggio, data in cui il direttore della Yellow School - Luca De Paoli - ed una rappresentativa dei suoi ragazzi, sono stati  invitati come ospiti per le celebrazioni private e ristrette che saranno trasmesse su Rai 1, al giardino della memoria di Capaci, creato nel luogo dell’attentato del giudice  Falcone.  Per info su corsi 3926651688 www.yellowschoolpalermo.it

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus, alla Yellow School lezioni a distanza per gli alunni disabili

PalermoToday è in caricamento