menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Aeromobile Wind Jet fermo allo scalo

Aeromobile Wind Jet fermo allo scalo

Wind Jet nel caos, stop ai voli: da mezzanotte sospesi tutti i servizi

Ultima giornata per la compagnia low cost che chiude i battenti. Continua la polemica con Alitalia, l'Enac: "Tutelare passeggeri in possesso di biglietti". A rischio 500 dipendenti

Arriva la comunicazione ufficiale: stop ai voli WindJet a partire dalla mezzanotte. Dopo la giornata di contrattazioni fra Alitalia ed Enac, la compagnia low cost catanese ha deciso di sospendere l'operatività per tutti gli scali. Problemi anche per l'approvvigionamento di carburante. Pare che alcuni aeromobili sarebbero stati già restituiti alla società di leasing irlandese.

La questione, dopo le stime fatte sui passeggeri rimasti con il biglietto in mano e il rischio per i dipendenti, è arrivata fin sul tavolo del ministro dello Sviluppo economico, Corrardo Passera. E intanto prosegue la polemica tra il gruppo siciliano e Alitalia, e fra quest'ultima e Vito Riggio, presidente dell'Enac, relativamente all'attribuzione delle responsabilità sull'esito delle trattative. Il numero uno di Enac ha continuato a ribadire come Alitalia "debba farsi carico di un problema che anche lei ha creato", ma la compagnia di bandiera italiana respinge al mittente le polemiche e scarica il barile sulla compagnia catanese e sui suoi inadempimenti. Stefano Rantuccio, amministratore delegato di WindJet, sostiene invece che le condizioni per la trattativa ci fossero e dunque ora toccherà ad Alitalia spiegare il fallimento della contrattazione "dinanzi alle competenti autorità giudiziarie". Allo stesso modo, Rantuccio ribadisce come i tempi siano stati rispettati circa le condizioni per la conclusione delle operazioni. L'altra questione spinosa, adesso, sarà quella dei circa 500 dipendenti della compagnia che rischiano il posto.

Il primo vettore italiano, Meridiana e altre compagnie hanno intanto predisposto un piano d'emergenza, con un vero e proprio ponte aereo, soprattutto notturno, per tutelare i passeggeri. L'Enac comunica intanto che è stata già studiata una rimodulazione dei voli tale da garantire la riprotezione dei passeggeri già in possesso di biglietto, mentre il programma dei viaggi dei prossimi giorni sarà pubblicato sia sul sito dell'Alitalia che su quello di WindJet. I voli di riprotezione sulle tratte nazionali avranno un sovrapprezzo di massimo 80 euro. Alitalia ha comunicato nel dettaglio che i passeggeri coinvolti nella vicenda potranno viaggiare con Alitalia e Air One a tariffe fisse e agevolate: dal 12 agosto i passeggeri rimasti a terra verranno aiutati con venti voli speciali al giorno in più effettuati in orari notturni. Sul rincaro dei prezzi, però, ha qualcosa da ridire Carlo Rienzi, presidente del Codacons: "Si tratta di una speculazione finalizzata a lucrare sull'emergenza in atto e sulla necessità dei viaggiatori WindJet di raggiungere le destinazioni".


AGEVOLAZIONI
. Alitalia ha previsto tariffe speciali, a seconda della destinazione da raggiungere, anche per voli di sola andata verso una delle destinazioni nazionali o internazionali di Wind Jet raggiungibili attraverso il network Alitalia in connessione via Roma Fiumicino. Per i dettagli su queste tariffe i passeggeri possono contattare il numero dedicato 06.65859030. Per i clienti che ne avessero necessità, Alitalia offre inoltre la possibilità di un pagamento rateizzato dei biglietti per importi superiori ai 500 euro. Da domenica 12 agosto, e fino a quando sarà necessario, Alitalia assicurerà 20 voli speciali al giorno sulla Sicilia (12 voli da/per Catania e 8 voli da/per Palermo) al fine di agevolare il viaggio dei passeggeri WindJet. Questi collegamenti speciali saranno effettuati in orari notturni e si aggiungeranno al normale programma di voli giornalieri Alitalia e Air One da/per Catania e Palermo sui quali il gruppo Alitalia cercherà di ricollocare il maggior numero di clienti di WindJet. Blue Panorama Airlines ricorda che, attraverso il proprio marchio low cost Blu-express.com, opera in co-presenza con WindJet i collegamenti Roma Fiumicino-Catania e Roma Fiumicino-Palermo e che i relativi voli hanno nelle prossime settimane diverse migliaia di posti disponibili. Ecco le tariffe messe a disposizione fino ad esaurimento posti per i passeggeri in possesso di regolare biglietto Wind Jet: 90 euro tutto incluso per volare da Roma Fiumicino per Catania e Palermo, e da Catania e Palermo per Roma, in sola andata fino al 10 settembre; 60 euro tutto incluso per volare da Roma per Catania e Palermo, e da Catania e Palermo per Roma, in sola andata a partire dall'11 settembre. Per informazioni è sufficiente chiamare il call center Blue Panorama Airlines allo 06.98956666 o rivolgersi alle biglietterie della compagnia degli aeroporti di Roma Fiumicino, Catania e Palermo. Fornendo evidenza di quanto sopra, verrà riconosciuto un trattamento straordinario relativo all’istituzione dell'unità di crisi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento