menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Internet gratis nelle strade: Palermo diventa un "unico grande modem"

Il progetto, ideato dalla PerMi Independent e patrocinato dal Comune, partirà da via Maqueda, nel suo tratto pedonale, e successivamente coprirà con il wi-fi gratuito l'intera città

Palermo diverrà una sorta di “unico grande modem” che permetterà di essere sempre collegati ad internet mentre si passeggia lungo le strade della città. Il progetto, ideato dalla PerMi Independent srl e patrocinato dal Comune di Palermo, partirà da via Maqueda, nel suo tratto pedonale e successivamente coprirà con il wi-fi gratuito l’intera città prima, tutta la Sicilia dopo, regalando uno strumento in più per sentirsi sempre a proprio agio ed in mobilità in città.

Diversi saranno i punti di accesso installati garantendo una copertura ottimale consentendo a chiunque di connettersi ad internet gratuitamente con il proprio dispositivo (notebook, smartphone, iPhone e iPad). Facile e intuitiva la registrazione per accedere al servizio, attraverso il proprio profilo Facebook o tramite registrazione al captival portal ottenendo così la password di accesso tramite sms o mail.

 "Si sta aprendo un percorso che vedrà la città di Palermo servita dal segnale wi fi gratuito - si legge in una nota -. Secondo la PerMi è importante oggi dare al cittadino l'accesso ad Internet. Una città moderna ed intelligente ha bisogno di tenere tutti sempre in mobilità e aggiornati su servizi, eventi e perché no divertimenti attivi in città. Questo lo si può ottenere con l'aiuto di tutti ed in particolare oggi con la collaborazione del Comune di Palermo ed agli sponsor che hanno sostenuto questa iniziativa. Degno di nota il sostegno fornito dall’ università telematica Pegaso e l'intuizione del professore Calogero Di Carlo, che da subito ha deciso di prendere parte all’iniziativa. Ormai la maggior parte del “popolo di internet” è abituato a utilizzare smartphone, computer e tablet ovunque si trovi, sia per lavoro che per divertimento. Per i turisti, soprattutto stranieri, avere una connessione gratuita per navigare in rete ormai è indispensabile, quando non addirittura scontato e soprattutto oltre che in lingua italiana anche in inglese".

Potremo dunque connetterci ad internet, come se esistesse un unico grande modem vocato in particolare all’utilizzo dei Social Media, con sviluppi innovativi per le aziende anche sotto il profilo del marketing: l’evoluzione tecnologica consente infatti ai negozianti di usare piattaforme 3.0 che lanciano offerte basandosi sui criteri di georeferenziazione e prossimità. In pratica, passando di fronte ad un negozio o ad un ristorante si potrà ricevere una notifica sull’offerta del giorno, le specialità ed altro ancora, o addirittura consultando la sezione merceologica del captival portal si potrà anche conoscere la distanza metrica dalla posizione dell’utente all’ esercizio commerciale che si intende raggiungere. Un’interattività che, mette a disposizione dei consumatori tutte le informazioni utili per orientarsi e scegliere le offerte più vantaggiose.

Gli esercizi commerciali, avranno oltre che la funzione di fornire la connessione internet ai loro avventori in attesa (rendendola più piacevole) otterranno uno strumento di marketing perché la loro pubblicità sarà visionata dagli utenti durante la navigazione, potranno con essi interagire inviando offerte commerciali ed infine sarà una pubblicità referenziata ed infine inviare offerte last second che giungeranno a tutti gli utenti registrati sulla rete “Gratis PerMi Wi Fi”. Dal captival portal si avrà la possibilità di eseguire fondamentalmente 2 azioni: selezionare l’accesso ad Internet Free o cercare nel portale le attività commerciali presenti in città. Le attività commerciali saranno suddivise in diverse categorie merceologiche (bar, ristoranti, negozi).

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento