Cronaca

Vueling punta su Palermo: anche in inverno si vola a Parigi e Barcellona

La compagnia opererà da ottobre due frequenze settimanali con il capoluogo francese, il giovedì e la domenica. Entrambi i voli internazionali saranno effettuati con un Airbus A320 (capienza 180 posti)

Vueling lancia la nuova stagione invernale nel segno di una presenza sempre più radicata a Palermo. Per l’aeroporto di Punta Raisi, la compagnia aerea conferma importanti rotte dirette: due domestiche (Roma-Fiumicino e Firenze) e due internazionali (Parigi-Orly e Barcellona-El Prat).  I due collegamenti nazionali, inaugurati a giugno 2014, saranno riproposti nel prossimo periodo invernale per il rilevante interesse delle destinazioni da un punto di vista turistico ma soprattutto professionale. "Gli orari comodi - si legge in una nota - e le frequenze multiple li rendono infatti voli ideali per i passeggeri spesso in viaggio per impegni di lavoro, che avranno così la possibilità di partire al mattino e rientrare a Palermo nell’arco della giornata". 

La connessione con Roma-Fiumicino sarà operata quotidianamente a partire da ottobre, a bordo di un Airbus A320 (180 posti), con tre frequenze giornaliere il giovedì e il venerdì, e due il lunedì, il martedì, il mercoledì, il sabato e la domenica. 

Sempre da ottobre prenderà inoltre il via anche la rotta Palermo-Firenze. Una proposta in netta crescita rispetto allo scorso anno. Un A319 (150 posti) effettuerà settimanalmente tra le due città ben quattro frequenze (il lunedì, il giovedì, il venerdì e la domenica), una in più rispetto al 2014, con un aumento del 22% dei posti offerti disponibili su questa rotta. 

Con Vueling l’aeroporto di Punta Raisi sarà molto attivo anche nei collegamenti internazionali. La compagnia opererà da ottobre due frequenze settimanali con Parigi-Orly il giovedì e la domenica, e andrà in parallelo a confermare la rotta Palermo-Barcellona, attiva da luglio del 2009, proponendo sempre due frequenze settimanali, il lunedì e il venerdì. Entrambi i voli internazionali saranno effettuati con un Airbus A320 (180 posti).  

L’asse diretto con El Prat e Fiumicino consentirà inoltre a chi vola da Palermo di approfittare dell’esclusivo servizio Vueling dei voli in connessione, che moltiplica le opportunità di viaggio offerte ai passeggeri siciliani. Attraverso gli hub di Barcellona e Roma sarà infatti possibile raggiungere più di 80 destinazioni nella rete della compagnia in Italia, Europa, Africa e Medio Oriente, con un unico check-in e ritirando i bagagli comodamente all’aeroporto di arrivo. 

A Punta Raisi - inclusa tra le basi operative italiane della compagnia dal 2014 – Vueling ha avviato le attività a luglio del 2009: da allora sono stati oltre 700 mila i passeggeri trasportati attraverso lo scalo palermitano, segno del costante lavoro di espansione intrapreso per Palermo e per la Sicilia.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vueling punta su Palermo: anche in inverno si vola a Parigi e Barcellona

PalermoToday è in caricamento