menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vucciria, la fontana di piazza Garraffello diventa una piscina

L'opera - finita più volte nel mirino dei vandali e restaurata negli scorsi giorni - è stata utilizzata da due ragazzini come "vasca da bagno"

Dopo poco più di due mesi di lavori, la fontana del Garraffello, alla Vucciria, è stata appena restituita alla città. L'opera però finita più volte nel mirino dei vandali, stavolta è stata utilizzata come piscina. Protagonisti due ragazzini, che si sono tuffati all'interno della fontana in pieno giorno. A immortalarli, mentre sguazzano beatamente, è stato un turista, di passaggio alla Vucciria.

A faccia in giù nell'acqua limpida, in una domenica di maggio: i ragazzini hanno "nuotato" nella fontana tra gli sguardi dei curiosi, con scarpe e pantaloncini. La foto è finita su Instagram e sta facendo il giro del web. Una goliardata, più simile a una marachella, vista l'età dei protagonisti.

Il restauro della fontana del Garraffello, iniziato lo scorso 14 marzo, si era concluso venerdì. Il recupero dell'opera, ha avuto un costo complessivo di 38.500 euro: la ditta che si è occupata degli interventi ha ripulito e consolidato la fontana, rifatto l’impianto di adduzione e scarico delle acque, restaurato il piano in depressione e i gradini di raccordo con il piano della piazza e installato la nuova recinzione in ferro. "Un altro passo importante per il recupero della Vucciria - aveva detto il sindaco Leoluca Orlando - insieme all’intervento da parte di una cordata di privati sugli immobili siti sulla piazza". Un progetto imponente che porterà alla rinascita dell'intera piazza prevedendo il recupero di Palazzo Rammacca, Palazzo Mazzarino e Palazzo Sperlinga all'interno dei quali sorgeranno appartamenti, negozi, hotel e b&b.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento