Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Per Esempio onlus, un clic contro la dispersione scolastica a Borgo Vecchio

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di PalermoToday

Con un semplice voto, e quindi con una decina di secondi del nostro tempo, possiamo contribuire a regalare l'estate a 100 bambini del quartiere Borgo Vecchio. Vincere questo concorso di "raccolta voti" indetto da Aviva Community Fund Italia infatti, finanzierebbe: 5 gite al mare, 10 laboratori artistici e di street art, 5 tornei sportivi, 10 laboratori di lettura, 5 laboratori di scrittura creativa, supportando il lavoro contro la dispersione scolastica che Per Esempio onlus porta avanti da 4 anni. Votare è semplicissimo, si può effettuare l'accesso anche tramite facebook entro l'8 marzo CLICCANDO QUI. Il progetto in concorso "R-Estate al Borgo", curato da Per Esempio Onlus, ha il supporto del gruppo dei Social Influencer di Palermo.

IL PROGETTO - Il progetto si realizza all'interno del quartiere Borgo Vecchio di Palermo e intende grazie al contributo del concorso, realizzare delle attività estive ludiche e ricreative in favore dei bambini del quartiere. Il gruppo proponente, da quasi quattro anni, dà vita ad un intervento focalizzato sul contrasto all'abbandono ed alla dispersione scolastica. Attività importanti come il supporto scolastico, i laboratori artistici e la didattica alternativa consentono quotidianamente un intervento capace di accendere tra i bambini del quartiere curiosità verso il mondo del sapere e fiducia verso il mondo dell'istruzione.

Tutte le attività individuate seguono il corso dell'anno scolastico fino ad esaurirsi con l'arrivo dell'estate, quando i numerosi bambini seguiti salutano i propri educatori per poi rincontrarli a più di tre mesi di distanza. In un quartiere in cui sono pressoché assenti le attività ed i servizi rivolti ai minori, risulta fondamentale, al sopraggiungere dell'estate, quando anche le agenzie educative istituzionali vanno in ferie, organizzare e mantenere dei presidi educativi e ricreativi costanti che si pongano come riferimento stabile per i tanti bambini troppo spesso lasciati a se stessi. Il progetto "R-Estate al Borgo" si rivolge dunque a 100 bambini tra i 6 ed i 12 anni del quartiere Borgo Vecchio a Palermo e prevede l'organizzazione di un tempo d'estate per i mesi di luglio e agosto, gestito da un gruppo di educatori ed animatori territoriali che organizzeranno:

- 5 gite in luoghi balneari della provincia di Palermo;
- 10 laboratori artistici e di street art;
- 5 tornei sportivi per bambini e bambine;
- 10 laboratori di lettura di fiabe;
- 5 laboratori di scrittura creativa;

Tutto le fasi del progetto verranno documentate con foto e video che verranno costantemente caricati all'interno di un portale web al fine di raccontare l'andamento del progetto oltre che per raccogliere testimonianze ed indice di gradimento dei piccoli e dei genitori coinvolti all'interno del quartiere
 
Per approfondimenti: restatealborgo.wordpress.com - www.peresempionlus.org

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per Esempio onlus, un clic contro la dispersione scolastica a Borgo Vecchio

PalermoToday è in caricamento