Cronaca Montepellegrino / Via Don Orione

Nuova voragine in via Don Orione: chiuso un tratto, Amap al lavoro

Serviranno tre giorni per completare l'intervento. L'Amap: "Questi cedimenti dipendono dai materiali usati in passato per ricoprire gli scavi dopo lavori sotto il manto stradale"

Il tratto di via Don Orione chiuso per consentire i lavori dell'Amap

Operai dell’Amap nuovamente al lavoro in via Don Orione per ricoprire una voragine che si è aperta sabato scorso. Per consentire i lavori di ripristino, iniziati domenica e che si protrarranno per tre giorni, il tratto di strada compreso tra gli incroci con via don Gnocchi e via Villasevallios e con via Ruggero Loria e via Rallo è stato chiuso al traffico. “Ci vorranno circa tre giorni per completare i lavori – spiegano dall’Amap – non tanto per le dimensioni della buca, circa un metro per uno e profonda un metro, quindi più piccola di quanto inizialmente segnalato dalla polizia municipale,  bensì per garantire il ripristino corretto del fondo stradale".

LE CAUSE. "Il motivo di queste frequenti voragini - spiegano dall'Amap -  infatti è dovuto ai materiali con cui in passato si è provveduto a ricoprire gli scavi dopo lavori sotto il manto stradale: la malta riposizionata può infatti franare a causa delle infiltrazioni d'acqua piovana”.  Sempre in via Don Orione, la scorsa settimana un lettore aveva segnalato la presenza di una voragine all’altezza di via Spedalieri, dove l’Amap è intervenuta lo scorso fine settimana riportando la situazione alla normalità.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova voragine in via Don Orione: chiuso un tratto, Amap al lavoro

PalermoToday è in caricamento