Martedì, 21 Settembre 2021
Cronaca

Volotea, problemi al sistema per fare il check-in online: "Costretto a comprare il posto a sedere"

La denuncia di un palermitano che lavora a Napoli e fa la spola in aereo tra le due città. La compagnia chiarisce: "Stiamo lavorando per risolvere il disservizio nel più breve tempo possibile. Rimborsati i passeggeri che hanno sostenuto costi aggiuntivi"

"Volotea sta riscontrando dei problemi nel suo sistema di check-in online e sta lavorando per risolverli nel più breve tempo possibile". Così la compagnia aerea fa chiarezza sulle difficoltà, riscontrate dal alcuni viaggiatori, che non hanno potuto effettuare gratuitamente il check-in online.

E' il caso di un lettore di PalermoToday, che lavora a Napoli ed ogni weekend torna a Palermo in aereo. "Temendo di essere andato in overbooking, per ben due volte - segnala alla redazione - mi è stato negato il check-in online e sono stato costretto ad acquistare il posto a sedere per avere la certezza di partire. Il sito mi segnalava il seguente errore 'siamo spiacenti ma il check-in online non è più disponibile per questo volo. Per favore vai al banco del check-in in aeroporto per ritirare le carte d’imbarco senza costi aggiuntivi'".

La compagnia aerea, "scusandosi per i disagi", precisa che "tutti i clienti interessati da queste problematiche che hanno sostenuto costi aggiuntivi per poter scegliere il loro posto a bordo sono stati rimborsati" e che, nel caso specifico segnalato dal nostro lettore non si è trattato di overbooking ma di un disservizio nel sistema informatico. "Il passeggero - fa sapere Volotea - avrebbe potuto ritirare la sua carta di imbarco direttamente in aeroporto senza sostenere alcun costo aggiuntivo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Volotea, problemi al sistema per fare il check-in online: "Costretto a comprare il posto a sedere"

PalermoToday è in caricamento