menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nave troppo alta attraccata al porto, quasi tre ore di ritardo per il volo Palermo-Lampedusa

L'aereo avrebbe dovuto lasciare lo scalo palermitano alle 7.35 ma è partito solo alle 10.15. La compagnia ai passeggeri: "Impossibile atterrare sull'isola, la nave intralcia l’operazione di volo rendendo pericolosa la discesa"

Attraccata al porto di Lampedusa c'è una nave troppo alta rispetto agli standard e il volo in partenza dall'aeroporto Falcone e Borsellino diretto sul'isola parte con quasi tre ore di ritardo. L'aereo avrebbe dovuto lasciare lo scalo palermitano alle 7.35 ma è partito solo alle 10.15.

La compagnia ha informato i passeggeri che la mancata partenza in orario sarebbe stata provocata dall’impossibilità di atterrare sull'isola poichè la nave avrebbe intralciato l’operazione di volo rendendo pericolosa la discesa. Il corridoio di discesa dell’aeroporto di Lampedusa, infatti, passa a raso sul porto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento