Venerdì, 23 Luglio 2021
Cronaca

Il volo Palermo-Roma decolla con 4 ore di ritardo: bivacco forzato all'alba

Fine settimana da incubo. Lunghe attese anche per i passeggeri diretti a Pisa, a Malta e a Bologna. Lo sfogo di un viaggiatore: "Trasferta di lavoro praticamente saltata e nessuna comunicazione per ore"

Sarebbero dovuti partire alle 6.25 dall'aeroporto di Punta Raisi per raggiungere lo scalo romano circa 45 minuti dopo. Le cose però sono andate diversamente: il volo Ryanair FR 04901 è partito soltanto quattro ore dopo, alle 10.15. Disagi enormi per i passeggeri costretti a bivaccare nello scalo. "Trasferta di lavoro praticamente saltata e nessuna comunicazione per ore", lo sfogo di Nicola Pillitteri, uno dei passeggeri.

Ma il volo per Roma non è l'unico decollato con diverse ore di ritardo. I problemi per la compagnia irlandese sono iniziati ieri sera.
Il volo FR 09995, diretto a Pisa, delle 20.30 è partito da Palermo solo quasi quattro ore dopo l'orario previsto, alle 00.10. E il volo FR 04799, diretto a Bologna, delle 8.25, è partito alle 10.45. I disagi in quest'ultimo caso potrebbero essere legati alla rimozione di un ordigno bellico nella città emiliana che ha creato problemi al traffico aereo dell'aeroporto Marconi. Una quarantina i voli in arrivo e in partenza che hanno subito ritardi o cancellazioni, con conseguente caos per i passeggeri.

I disagi hanno riguardato anche un volo Air Malta. La partenza da Palermo per Malta era prevista ieri pomeriggio alle 15,25 ma il decollo è avvenuto solo 14 ore dopo, questa mattina alle 5.30. Il questo caso l'enorme ritardo è stato dovuto ad un guasto: a causa della mancata chiusura di una valvola dall'aeromobile fuoriusciva carburante. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il volo Palermo-Roma decolla con 4 ore di ritardo: bivacco forzato all'alba

PalermoToday è in caricamento