Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca Tribunali-Castellammare / Via Abramo Lincoln

"Guadagnano fino a tremila euro": pizzini contro i parcheggiatori abusivi

I volontari del gruppo "Posteggiamo i posteggiatori" hanno distribuito circa 7 mila volantini, "invadendo" la città da viale Strasburgo a via Lincoln. Crivello: "Necessario continuare l'opera di sensibilizzazione dei cittadini"

Ecco i pizzini distribuiti nella notte - foto di Jen La Mattina

Raid notturno del popolo dei palermitani che vuole sconfiggere la piaga dei posteggiatori abusivi. "I posteggiatori abusivi incassano 8 milioni di euro l'anno estorti agli automobilisti". Questo è solo uno dei sei testi, ideati dal gruppo studio di "Posteggiamo i posteggiatori" o estratti da alcuni articoli dei quotidiani. La pagina Facebook è nata da oltre un anno per condividere pensieri e problematiche, raccogliendo l'interesse di oltre 10 mila palermitani. "Un numeroso gruppo ha girato per le strade delle zone residenziali - spiega Gaetano Crivello, fondatore della pagina Facebook - laddove la gente va a lasciare la macchina per riposare prima di ricominciare la giornata e tornare a lavoro".

"Abbiamo distribuito circa 7 mila volantini - afferma Crivello -. Programmavamo questa iniziativa da circa un mese, durante il quale abbiamo individuato le zone da coprire e le modalità del 'blitz'. Siamo partiti da viale Strasburgo per arrivare sino a via Lincoln. Abbiamo riportato nei volantini solo alcune delle considerazioni fatte nell'ultimo anno - conclude - per continuare a sensibilizzare la cittadinanza. Come per esempio: 'Un posteggiatore abusivo guadagna mediamente da 1.800 a 3.000 euro al mese esentasse'. Abbiamo scelto la notte proprio per evitare un contatto diretto con i posteggiatori. E' importante sottolineare che non vogliamo provocare nessuno, siamo un gruppo pacifico che sta alzando la testa contro uno dei problemi che attanaglia Palermo".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Guadagnano fino a tremila euro": pizzini contro i parcheggiatori abusivi

PalermoToday è in caricamento