menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Traffico, sarà una domenica bestiale: doppio evento, mezza città vietata alle auto

Vivicittà e La domenica Favorita: in azione quasi 70 vigili per assicurare lo svolgimento delle competizioni e assistere gli automobilisti. Strade chiuse e valanga di divieti. Il consiglio dei vigili: "Se volete andare a Mondello non prendete da Pallavicino"

Due eventi in un giorno: troppi, forse, per non creare disagi sul fronte traffico in città. Quella che sta per arrivare sarà una domenica infuocata. Due manifestazioni in programma: si tratta della 34° edizione del "Vivicittà", con partenza prevista dalle 9,15 (si correrà nel circuito cittadino lungo via Libertà, da piazza Vittorio Veneto a piazza Castelnuovo) e “La domenica Favorita” che prevede dalle 8 la chiusura al transito veicolare del Parco della Favorita e quindi delle due principali arterie stradali, viale Ercole e viale Diana. Dai vigili fanno sapere che è previsto l’impiego di 68 agenti "per garantire il regolare svolgimento delle due manifestazioni e la necessaria assistenza agli utenti per consigliare percorsi alternativi".  

“VIVICITTA’ - Quarantotto agenti presidieranno il circuito per assicurare la chiusura al traffico fin dalle prime ore del mattino e fino alla conclusione della manifestazione, prevista intorno alle 14,30. Per l’occasione è stata emanata l’ordinanza 498/17 che prevede:  

VIA LIBERTA' - Nel tratto compreso tra la via Notarbartolo (esclusa) e le piazze Crispi/Mordini (escluse): chiusura al transito veicolare, dalle 6 alle 14,30 e comunque sino al termine della manifestazione di domenica. Nel tratto antistante la via Giorgio Montisoro: chiusura al transito pedonale del marciapiede, per una superficie di 45 mq, per il montaggio della regia mobile radiofonica, dall'1 alle 14,30 e comunque sino al termine della manifestazione, a condizione che sia garantito la continuità del marciapiede per far transitare i pedoni in sicurezza.  

Chiusura all transito veicolare dalle 7 alle 14 e comunque fino al termine dell'edizione di Vivicittà in queste strade:

PIAZZA VITTORIO VENETO: Tratto compreso tra le vie Brigata Verona e del Granatiere che sarà transennato, giro di boa degli atleti, nel tratto chiuso. VIA LIBERTA': Tratto compreso da piazza Vittorio Veneto alle piazze Castelnuovo/R. Settimo, carreggiata centrale ("Quando possibile, in assenza di atleti, e sotto stretta sorveglianza degli agenti sarà consentito l'attraversamento dei veicoli nell'asse delle vie Duca della Verdura Notarbartolo e l'attraversamento dei veicoli da piazza Mordini in direzione piazza F. Crispi", dicono i vigili). STRADA di collegamento tra le vie Libertà e R. Settimo in adiacenza alle piazze Ruggero Settimo/Castelnuovo: Intera carreggiata;  PIAZZA CASTELNUOVO Intera piazza;  VIA LIBERTA': Carreggiata laterale di monte - nel tratto compreso da via XII Gennaio a piazza Castelnuovo; I veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare "a passo d'uomo", in direzione via XII Gennaio, sotto stretta sorveglianza degli agenti; VIA CARDUCCI Nel tratto compreso da via XX Settembre a via Libertà; I veicoli dei residenti e dimoranti, ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare "a passo d'uomo" la carreggiata laterale di monte via Libertà, in direzione via XII Gennaio, sotto stretta sorveglianza dei vigili. PIAZZA RUGGERO SETTIMO Intera piazza; I veicoli provenienti da piazza Sturzo e via Domenico Scinà in direzione via Turati, dovranno svoltare a destra per via Isidoro La Lumia;  VIA FILIPPO TURATI Intero tratto;  VIA G. DAITA Nel tratto compreso da via Nicolò Gallo e piazza R. Settimo; I veicoli provenienti da Simone Corteo in direzione via G. Daita, dovranno svoltare a destra e/o a sinistra per via Nicolò Gallo; I veicoli dei residenti e dimoranti ricadenti nel tratto sopra descritto, potranno transitare "a passo d'uomo",in direzione di via N. gallo, sotto stretta sorveglianza dei vigili.  VIA EMERICO AMARI Tratto compreso da piazza R. Settimoa via I. La Lumia;  VIA ISIDORO LA LUMIA Tratto compreso da via Turati a via E. Amari.

Previsto il divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati da mezzanotte alle 14 di domenica e fino al termine della manifestazione in  VIA LIBERTA’  Tratto compreso tra le piazze R. Settimo/Castelnuovo e Mordini/Crispi: Nelle carreggiate laterali;  PIAZZA CASTELNUOVO Intera piazza; VIA EMERICO AMARI Tratto compreso da piazza R. Settimo a via I. La Lumia; VIA ISIDORO LA LUMIA Tratto compreso da via F. Turati a via E. Amari;  VIA FILIPPO TURATI Intero tratto  

Stesso provvedimento, ma dalle 7 alle 14 per le seguenti strade: VIA BRIGATA VERONA Tratto compreso tra piazza V. Veneto e viale Campania: Divieto di sosta con rimozione coatta, ambo i lati; Senso unico di marcia nel senso e nel tratto da piazza V. Veneto a via Sicilia; Tratto compreso tra via Sicilia e viale Campania: Senso unico di marcia, eccetto i veicoli dei residenti e dimoranti nelle vie Brigata Verona e Sicilia, che dovranno transitare a "passo d'uomo", che desiderano raggiungere le proprie abitazioni; Quando possibile, in assenza di atleti, e sotto stretta sorveglianza dei vigili, sarà consentito l'attraversamento dei veicoli provenienti da via S. Scrofani in direzione piazza Esedra Matteotti/via Pasubio:  VIA SAVERIO SCROFANI Nel tratto compreso da via M. D'Azeglio a via Libertà: Istituzione del senso unico di marcia; Fermarsi e dare precedenza all'intersezione con via Libertà; Direzione obbligatoria dritto;  VIA P. PATERNOSTRO Tratto compreso da via N. Garzilli a piazza Castelnuovo: Chiusura al transito veicolare;  PIAZZA S. OLIVA Tratto compreso da via N. Garzilli a piazza Castelnuovo: Chiusura al transito veicolare;  VIA FOLENGO Intero tratto:Chiusura al transito veicolare;  VIA GIORGIO MONTISORO a m 1.5,00 dall'intersezione con via Libertà, sosta consentita a n°1 ambulanza, al servizio dei partecipanti alla manifestazione;  PIAZZA ESEDRA MATTEOTTI A 1.5,00 metri dall'intersezione con via Libertà, sosta consentita a 1 ambulanza, al servizio dei partecipanti alla manifestazione.

Per quanto riguarda invece "La domenica Favorita" prevista la chiusura del parco dalle 8 alle 14. In azione 20 agenti che saranno impegnati per l’inibizione della circolazione veicolare all’interno della Favorita. "In ogni caso - spiegano dalla polizia municipale - si consigliano percorsi alternativi a Pallavicino per chi avesse la necessità di raggiungere la località di Mondello, individuabili nel lungomare Cristoforo Colombo (Addaura), attraverso viale Galatea (Partanna Mondello) o via dell’Olimpo per ricongiungersi con il viale Margherita di Savoia. Ogni utile informazione è consultabile sul sito www.ladomenicafavorita.com. La mobilità è garantita con i bus navetta (13 fermate) con mezzi non motorizzati (bici, monopattini, etc); sono presenti anche stazioni di bike sharing e rastrelliere per il deposito bici". 

A proposito di Bike Sharing: all’interno di Villa Niscemi sarà possibile noleggiare le biciclette di BiciPa. "E' severamente vietato - dicono i vigili - accendere fuochi, cucinare, gettare carte, andare in bici negli assi viari non rispettando il codice della strada, usare gli assi viari come zona pedonale in quanto utilizzati dai bus navetta". Orari di interdizione al traffico: dalle 8 alle 14. Capitolo parcheggi: sono previste 6 aree destinate a parcheggio posizionate agli ingressi al parco Convenzioni Trasporti Pubblici: a) servizio AMAT con biglietto unico per muoversi tutto il giorno ; b) servizio di taxi collettivo garantito da Coop. Auto RadioTaxi (091 8481) Coop Trinacria (091.6878) nelle stazioni di Piazza Castelnuovo, Politeama, De Gasperi, Valdesi Mondello, Mondello Paese con costo corsa 2 euro per movimenti all’interno della città o 4 euro tratta Palermo/Mondello (i costi sono per un minimo di 4 pax). 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

PalermoToday è in caricamento