Asp, al via lo screening del melanoma Visite gratis contro tumori della pelle

Accesso diretto degli utenti senza prenotazione e senza prescrizione medica per un controllo dermatologico dei nei. Si parte domani dalle 9 alle 13 al Poliambulatorio di via Turrisi Colonna o al Pta "Guadagna"

Visite gratis contro tumori della pelle

Accesso diretto degli utenti senza prenotazione e senza prescrizione medica per un controllo dermatologico dei nei. Ha preso il via all’Asp di Palermo lo screening per la prevenzione dei tumori della pelle e del melanoma. Il progetto, della durata di tre mesi, si svolgerà nei Poliambulatori e nei PTA di Palermo e provincia in date ed orari stabiliti da un apposito calendario. (Giorni ed orari dello screening). Domani (sabato 26 novembre) sarà possibile recarsi in città per un controllo dalle 9 alle 13 al Poliambulatorio “Centro” di via Turrisi Colonna o al Pta “Guadagna” e, in provincia,  a Bagheria dalle ore 12 alle 14.

“Non bisogna trascurare i nei sulla propria pelle – ha spiegato il Direttore generale dell’Asp di Palermo, Salvatore Cirignotta – è necessario sottoporsi a controllo soprattutto se si modificano come forma, dimensioni e colore o appaiono diversi. Il programma di screening realizzato dall’Azienda sanitaria consentirà agli utenti di città e provincia di sottoporsi ad una visita dermatologica con accesso diretto alla struttura,  cioè senza prescrizione del medico di famiglia e senza prenotazione”.

Come avviene per gli altri screening oncologici realizzati dall’Asp di Palermo, in caso di riscontro “positivo” per lesioni sospette, agli utenti viene offerto un percorso assistenziale facilitato in grado di “accompagnare” il paziente fino alla risoluzione del problema. “Per questo motivo – ha sottolineato Cirignotta – è stato previsto un secondo livello garantito da personale e strutture interne all’Azienda per la diagnosi istologica ed il trattamento chirurgico delle lesioni su cui intervenire”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per non interferire con le attività ambulatoriali già programmate attraverso il Cus, nella città di Palermo le attività dello screening del melanoma saranno garantite ricorrendo ad aperture straordinarie nei giorni di sabato alternative nei PTA “Biondo”, “Albanese” e “Guadagna” ed al Poliambulatorio “Centro”. In ognuna di queste strutture è prevista, nei giorni di attività dello screening, la presenza contemporanea di due dermatologi. La campagna di screening del melanoma è stata promossa dalla Direzione Generale e Sanitaria dell’Asp di Palermo e realizzata dall’Unità operativa Coordinamento Screening con la collaborazione delle Unità operative Educazione alla Salute Distrettuali.


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Capo in lutto per la morte di Irene, giovane mamma: "Non ti dimenticheremo mai"

  • Covid, Musumeci: "Mascherine obbligatorie anche all'esterno senza la distanza di un metro"

  • Il Covid e la paura di un nuovo lockdown, Miccichè: "Sarebbe morte Sicilia"

  • In Sicilia nuova ordinanza anti Covid: ingressi limitati nei locali, più controlli e stretta sui migranti

  • Maltempo in arrivo: temporali e rischio grandine, scatta l'allerta meteo

  • Coronavirus, in Sicilia accertati altri 29 nuovi positivi: tre a Palermo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
PalermoToday è in caricamento