Arriva il presidente cinese, città blindata: divieti e strade chiuse al traffico

Fervono i preparativi per la visita del leader del presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping. Forze dell'ordine mobilitate per garantire la sicurezza. Mini rivoluzione del traffico che interesserà la zona dell'Arenella, ma anche il centro

Xi Jinping - foto Ansa

Iniziano i preparativi per la visita del presidente della Repubblica popolare cinese Xi Jinping, che sarà in città il 23 e 24 marzo. Sul fronte viabilità molte strade saranno chiuse al traffico e il posteggio sarà vietato. Una mini rivoluzione che interesserà la zona dell'Arenella, ma anche il centro. Per garantire la massima sicurezza, il prefetto ha emesso un'ordinanza che dispone "il divieto assoluto di trasporto, nel territorio del capoluogo, di armi, munizioni, esplosivi e sostanze esplodenti, gas tossici, artifizi pirotecnici, carburanti, gpl e metano". I divieti sono in vigore dalla mezzanotte del 23 marzo alle 18 del 24 marzo. I mezzi che trasportano carburanti, gpl e metano potranno transitare esclusivamente attraverso percorsi viari preordinati sia se provenienti da Messina in direzione Trapani che viceversa.

Il testo dell'ordinanza 

Come cambia la viabilità.

Divieto di sosta a partire dalle 7 di giovedì 21 marzo e fino alle 14 di domenica 24 marzo (fino a cessate esigenze) in alcune vie prospicienti Villa Igea, il quartiere Arenella, via dell'Olimpo/viale Venere e piazza Castelforte, oltre che nelle rotatorie Bolivar, Castelforte e quella tra via Olimpo e via Pertini. Dalle 7 di giovedì 21 marzo alle 24 del 23 marzo sarà istituito il divieto di sosta nelle zone di corso Calatafimi, piazza della Vittoria, piazza della Pinta, via generale Cadorna e via del Bastione. La sosta sarà limitata anche in via Montepellegrino e via Messina Marine, dove si trovano l'hotel Astoria e il San Paolo Palace (divieto revocato). A partire dal pomeriggio del 23 marzo, fino alle 14 del 24 marzo le strade verranno chiuse al transito al passaggio dei cortei. La polizia municipale raccomanda "un uso limitato dei veicoli personali".

Aggiornamento 21 marzo: traffico rivoluzionato nel weekend

In dettaglio. Divieto sosta con rimozione coatta ambo i lati in: via Belmonte (itero tratto ); Salita Belmonte (intero tratto ); via Papa Sergio I (tratto compreso tra via Rampolla e per 150 metri oltre il civico 8 in direzione Arenella); via Cardinale Rampolla (intero tratto compreso le pertinenze ambo i lati e con particolare attenzione dal civico 8 a via Papa Paolo VI – nonché il tratto compreso tra i civici 7 e 23); via comandante S. Gulì (tratto compreso tra la via C. Giordano e le vie Rizzo e Salita Belmonte ); via Ammiraglio Rizzo (tratto compreso tra la via Giordano e le vie Simone Gulì e Belmonte); piazza Acquasanta (intera piazza); Salita Le Chiavi ( intero tratto ); via Taranto (intero tratto ); via Bettolo (intero tratto); via Papa VI (intero tratto); Cortile Trapani ( intero tratto); via Calcedonio Giordano (intero Tratto); via Isaac Rabin (tratto compreso tra via Prospero Gualtieri e Largo Sellerio; via delle Industrie Navali (intero tratto di interesse comunale); via P. Bonanno (intero tratto ); Largo A. Sellerio (intero Slargo); via Martin Luther King (tratto compreso tra via della Favorita e Largo Sellerio); via Prospero Gualtieri (intero tratto); via Ammiraglio Nicastro (tratto compreso tra la via Thaon De Revel e Largo Sellerio, via Venere (intero tratto ); via dell’Olimpo (tratto compreso tra via G.Lanza di Scalea e via Castelforte).

Disposto il divieto di sosta con rimozione dalle 7 del 21 marzo alle 14 del 24 alla rotatoria Bolivar compresa tra via G. Lanza di Scalea, in via Nicoletti, via Partanna Mondello; all'altezza della rotatoria compresa tra viale Olimpo e via Pertini; rotatoria Castelforte compresa tra via Castelforte, viale Olimpo, e via Venere.

Istituzione del divieto sosta con rimozione coatta ambo i lati e stop al traffico al passaggio dei cortei (dal pomeriggio del 23 alle 14 circa del 24 marzo): in piazza della Pinta (intera piazza); via del Bastione (intero tratto); via Cadorna (tratto compreso tra via del Bastione e via Porta di Castro); piazza Della Vittoria (intera piazza); corso Calatafimi (nei seguenti tratti:- viale Regione Siciliana – via Marinuzzi; - 50 metri prima e dopo l’intersezione con via Pindemonte; - 50 metri prima di via Cappuccini e fino a Porta Nuova).

Divieto di sosta anche in via Montepellegrino (tratto compreso tra il civico119 e civico 147 e civico 72 e il corrispondente numero lato pari di fronte al 119 su entrambe le carreggiate), e via Petrocelli. 

Il piano dell'Amat per la rimozione

L’Amat, di intesa con il comando della polizia municipale, ha predisposto il servizio rimozione a partire dal 21 marzo. 
Nello specifico, le autogrù saranno così distribuite:
21 marzo - 8 autogrù dalle 13 alle 24;
22 marzo - 2 autogrù da mezzanotte alle 7,  8 autogrù dalle 7 alle 7 del 23 marzo;
23 marzo - 12 autogrù dalle 7 alle 20, 6 autogrù dalle 20 alle 12 del 24 marzo;
Oltre alla rimozione coatta delle auto, nelle zone dove vige la limitazione della circolazione veicolare e della sosta, nei vari turni del servizio rimozione sarà garantito anche il prelievo di motocicli e ciclomotori.

Potrebbe interessarti

  • A cena fuori con tutta la famiglia, quali sono le pizzerie e i ristoranti bimbo-friendly a Palermo

  • Parrucche e trucco per chi affronta la chemio, La Maddalena inaugura "La stanza del sorriso"

  • Abitare sostenibile, quando il cappotto termico a casa ti salva l'estate e il portafogli

  • Menopausa, quali sono i rimedi naturali che le signore palermitane dovrebbero seguire

I più letti della settimana

  • Vedono donna sola in casa e provano a violentarla: lei urla, marito la salva a suon di cazzotti

  • Tramonta il sogno cinese, crolla l'impero Z&H: sequestrati 7 centri commerciali

  • Lutto nel mondo del tifo palermitano, morto ultras della Curva Nord Inferiore

  • Clamoroso: il Palermo non è riuscito a iscriversi al campionato di serie B

  • Incendio sulla Palermo-Sciacca, pullman dell'Ast divorato dalle fiamme

  • Nozze da "favola" per Jacopo, papà Zenga si emoziona e riabbraccia Andrea

Torna su
PalermoToday è in caricamento